Calamari alla rucola

  • facile
  • 1 ora
  • 4 Persone
  • 287/porzione

Preparare i calamari alla rucola è una operazione facile e anche abbastanza veloce. Nella ricetta vi proponiamo di utilizzare i calamari surgelati nella quantità di 600 grammi ma potete utilizzare anche la stessa quantità di pesce fresco, ovviamente facendolo cuocere leggermente di meno. Il condimento del pesce è a base di olio e succo di limone con filetti di acciuga. La rucola si utilizza solo alla fine, cosparsa sul pesce condito. I calamari alla rucola rappresentano un gustoso secondo piatto ma in quantità minore potete servirlo anche come antipasto.

Ingredienti

  • 600 g di calamari freschi o surgelati
  • 1 mazzetto di rucola
  • Prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 foglia di alloro
  • Succo di un limone
  • 2 filetti di acciughe
  • 200 ml di vino bianco
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • Sale
  • Pepe in grani

calamari alla rucola

Preparazione

  1. Portate a ebollizione una pentola di acqua salata in cui avete messo il pepe in grani, parte del prezzemolo, alloro e vino bianco.
  2. Cuocetevi i calamari per circa 30 minuti (se freschi una ventina di minuti), scolateli e tagliateli a pezzetti.
  3. Preparate ora il condimento tritando il prezzemolo con l’aglio, unitevi le acciughe sminuzzate e unite olio e succo di limone; salate, pepate e versate la salsa sul pesce.
  4. Unite metà della rucola e mescolate, poi cospargete con il resto della rucola fresca e servite.
Foto di esimpraim

Parole di Deborah Di Lucia