Costoletta di vitello in cartoccio

Costoletta di vitello in cartoccio

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Se siete in montagna o in campagna e avete raccolto dei bei funghi porcini, usateli per questa ricetta per una saporita e raffinata costoletta di vitello. Questa ricetta è perfetta per un single che vuol mangiare bene, o, moltiplicando le dosi, per un pranzo di festa.

Ingredienti

  • 1 costoletta di vitello
  • 100 g. circa di funghi porcini
  • 2 fette di prosciutto crudo
  • burro q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • sale q.b.
  • 1 uovo

Preparazione

Pulite i funghi, tagliateli a fettine, e fateli rosolare con un po’ di burro, lo spicchio d’aglio ed un pizzico di sale  
Fate cuocere la costoletta saltandola a fuoco vivo con un po’ di burro e un pizzico di sale in un tegame.  
Ponete sul piano di lavoro un foglio di alluminio grande circa 4 volte la costoletta. Ponete sul foglio una fetta di prosciutto crudo, poi sopra la metà dei funghi, la cotoletta, gli altri funghi ed infine l’altra fetta di prosciutto.  
Chiudere il cartoccio, sigillandolo usando l’uovo sbattuto. Mettete il cartoccio in una pirofila ed infornatelo per 5 minuti a 170 gradi. Servite non appena il cartoccio appare ben rigonfio.  
Foto da www.gleibermans.com, www2.regione.veneto.it, www.flickr.com/photos/ayearineurope

Parole di GIeGI