Cheesecake al cocco

cheesecake al cocco

  • facile
  • 5 ore
  • 8 Persone
  • 385/porzione

La ricetta della cheesecake al cocco è ideale per gli amanti dei sapori tropicali. Dolce molto amato all’estero, la sua consistenza semi morbida regalata dal formaggio cremoso utilizzato la rendono talmente piacevole al palato che la richiesta del bis è garantita! Caratterizzata da un fondo croccante di biscotti secchi tritati e burro sciolto, viene sormontata da una crema allettante. La cheesecake al cocco senza colla di pesce che ne viene fuori è un piacere per il palato: servitela al termine di un pranzo o una cena con amici e vedrete che successo. Tra tutte le ricette della cheesecake questa è davvero insuperabile, quindi cosa aspettate a provarla?

Ingredienti

  • 250 gr di biscotti secchi
  • 120 gr di burro
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 170 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 600 gr di formaggio morbido
  • 225 ml di latticello
  • 225 ml di panna
  • panna montata e pezzi di cocco per decorare
  • 2 cucchiai di farina di cocco

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della cheesecake al cocco dalla base: tritate i biscotti secchi con il mixer riducendoli in una farina omogenea.
  2. Tagliate il burro a pezzi e fatelo sciogliere all’interno di un pentolino piccolo, su fiamma bassa, fino a quando risulta liquido.
  3. In alternativa potete farlo sciogliere all’interno del forno a microonde, dopo averlo posto in un contenitore adatto a tale tipologia di cottura. Impostate la massima temperatura per circa 30-40 secondi.
  4. Una volta sciolto, spegnete la fiamma (o tirate il contenitore fuori dal microonde) e fate intiepidire il burro.
  5. Unitelo al cucchiaio di zucchero di canna ed alla farina di biscotti all’interno di una ciotola capiente. Mescolate bene con un cucchiaio.
  6. Trasferite quanto ottenuto sul fondo di una teglia tonda, con apertura a cerniera, di circa 25 cm di diametro, foderata di carta forno.
  7. Pressate bene con il dorso di un cucchiaio per ottenere una base omogenea.
  8. Riponete la teglia in frigo per circa 15 minuti. Adesso pensate alla preparazione della crema.
  9. In una ciotola molto capiente mescolate con le fruste elettriche le uova con lo zucchero, l’essenza di vaniglia ed il formaggio morbido.
  10. Ottenuto un composto liscio ed omogeneo unite la panna, il latticello e la farina di cocco.
  11. Riprendete la teglia dal frigo e ponetela sul piano di lavoro.
  12. Versate la crema sul fondo di biscotti con l’aiuto di una spatola e livellate bene la superficie con la stessa.
  13. Adesso trasferitela all’interno del forno preriscaldato a 180°C.
  14. Fate cuocere la cheesecake per circa 45 minuti, quindi controllate lo stato di cottura e, se pronto, tirate il dolce fuori dal forno.
  15. Fatela completamente raffreddare quindi estraetela dallo stampo.
  16. Trasferitela su un piatto, decoratela con della panna montata ed il cocco a scaglie e servitela tagliata a fette.

Varianti

La cheesecake al cocco e cioccolato bianco rappresenta una variante ancora più golosa, ma non particolarmente adatta a chi non ama i dolci “stucchevoli”. Per prepararla sostituite 100 grammi di cioccolato bianco fuso al latticello. Diminuite, però, la dose di zucchero a seconda delle vostre preferenze. La cheesecake al cocco con mascarpone è, invece, semplicissima da realizzare: non dovrete fare altro che sostituirlo al formaggio previsto e procedere come sopra. Parlare di una cheesecake al cocco light sarebbe azzardato. Si può, tuttavia, realizzare la cheesecake con yogurt al cocco, più leggera e meno calorica rispetto a quella che trovate sopra. Utilizzate del formaggio cremoso a ridotto contenuto di grassi dimezzandone le dosi che andrete a completare con 300 gr di yogurt al cocco compatto.

Come decorare la cheesecake al cocco

Questa cheesecake al cocco cotta può essere decorata in una miriade di modi. Potrete completarla con dei ciuffi di panna montata o dei riccioli di cioccolato fondente, con dei fili di caramello o con una copertura di marmellata di frutti di bosco o di limone. Photo by Anthony Mason / CC BY

Parole di Sofia Messina

Da non perdere