Cheesecake al limone

cheesecake al limone senza cottura

Foto Shutterstock | | Maslova Valentina

  • facile
  • 30 minuti
  • 6 Persone
  • 257/porzione

La cheesecake al limone senza cottura è la ricetta perfetta da servire per coronare alla grande un pasto con un dolce da leccarsi i baffi! È una torta raffinata, elegante e molto bella da vedere ma soprattutto buona! Ha un sapore straordinariamente fresco e potete servirla come dessert sfizioso per concludere il vostro menu speciale, oppure come merenda per un break diverso dal solito. Deliziosamente golosa e profumata, la cheesecake fredda al limone farà breccia nei cuori dei vostri ospiti che vi chiederanno il bis! Si prepara in modo facile e veloce, con una base croccante di biscotti sbriciolati e ripieno morbido e cremoso fatto di panna e yogurt al limone. Il tutto viene sormontato con una crema al limone dal tipico colore giallo acceso, che farà venire l’acquolina in bocca a tutti! Preparare questo dolce al cucchiaio è molto più semplice di quello che può sembrare, senza contare il riconosciuto potere digestivo del limone, che rende questo peccato di gola adatto alla fine di pranzi e cene luculliani! E allora andiamo a vedere subito come fare la cheesecake al limone senza cottura e come decorarla alla perfezione.

Ingredienti

  • biscotti secchi tipo digestive 250 gr
  • zucchero semolato 170 gr
  • burro 120 gr
  • panna fresca 250 ml
  • formaggio tipo philadelphia 200 gr
  • gelatina in fogli 10 gr
  • yogurt al limone 300 gr
  • limoni 4
  • maizena 15 gr
  • Acqua 100 ml

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della cheesecake fredda al limone: tritate finemente i biscotti secchi con il mixer fino a ridurli in farina. Fate sciogliere il burro tagliato a pezzetti all'interno di un pentolino su fiamma bassa per non farlo bruciare. Fatelo raffreddare e unitelo alla farina di biscotti dopo averla trasferitela in una ciotola capiente. Mescolate bene fino a ottenere un composto simile a sabbia bagnata.

  2. Foderate una teglia tonda con apertura a cerniera di circa 24 cm di diametro con della carta forno. Trasferite sul suo fondo il composto di burro e biscotti premendo con il dorso di un cucchiaio per ottenere una base compatta e ben livellata. Riponete la teglia in frigo per circa 20 minuti.

  3. Ammollate la gelatina mettendola in una ciotola con dell'acqua fredda. Lavate bene 3 limoni, asciugateli e spremeteli filtrandone il succo e conservandolo in una tazza.

  4. Montate la panna con uno sbattitore e mettete da parte. In una ciotola mescolate lo yogurt al limone e il formaggio philadelphia con 100g di zucchero, mescolate bene con sbattitore e unite la panna montata. Frullate tutto per ottenere una miscela senza grumi.

  5. Prendete un terzo del succo di limoni e versatelo in un pentolino. Strizzate la gelatina e unitela al succo. Fate scaldare sul fuoco il tempo necessario per far sciogliere la gelatina. Raffreddate e unite questa miscela alla crema di panna e yogurt.

  6. Riprendete la teglia dal frigo e ponetela sul piano di lavoro. Versateci sopra la crema preparata e livellate per bene. Rimettete la teglia in frigo per almeno 3 ore.

  7. Trascorso questo tempo preparate la copertura: con una frusta mescolate l'acqua e il succo dei limoni rimasto versandoli in un pentolino, aggiungete 70 grammi di zucchero e la maizena. Scaldate sul fuoco mescolando per circa 5 minuti, fino a ottenere una crema densa. Togliete dal fuoco e fare raffreddare.

  8. Riprendete la teglia e versateci sopra la crema al limone di copertura, livellandola. Riponete di nuovo in frigo per almeno un'ora. Togliete il dolce dallo stampo, mettetelo su un vassoio, tagliate a fette il limone rimasto e decorate con queste la superficie della vostra cheesecake al limone.

Varianti della cheesecake al limone

cheesecake al limone

Foto Shutterstock | lola1960

Si può preparare una cheesecake al limone senza panna? Certamente: vi basterà sostituirla con della ricotta cremosa ben compatto, per raggiungere la consistenza ideale. Potete anche usare del mascarpone, per un dolce morbido e sempre molto goloso. Per ottenere una crema al limone di copertura di colore giallo intenso potete usare qualche goccia di colorante alimentare o un pizzico di curcuma.

Come decorare la cheesecake al limone

Se non volete decorare la cheesecake fredda al limone con le fettine di limone potete usare solo la scorza grattugiata, oppure spargere sulla superficie delle meringhe intere o sbriciolate. Potete anche unire dei frutti di bosco per creare un bel contrasto di colori, ad esempio mirtilli e lamponi. Qualche fogliolina di menta darà quel tocco verde che renderà il vostro dolce ancora più bello e irresistibile!

Potrebbe interessarti anche

Cheesecake al mascarpone

Foto Shutterstock | Africa Studio

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.