Ciambella rustica alle ciliegie

Ciambella rustica alle ciliegie

  • facile
  • 1 ora e 15 minuti
  • 4 Persone
  • 326/porzione

Se avete a disposizione delle ciliegie e volete utilizzarle per preparare un dolce per la colazione, la ricetta di questa ciambella rustica è perfetta. Potete anche variare la frutta utilizzata a seconda della stagione, per esempio sostituendo questo succoso frutto con pesche, albicocche oppure anche con dei frutti di bosco.

Ingredienti

  • 500 gr di ciliegie
  • 4 uova
  • burro q.b.
  • farina 00 q.b.
  • zucchero semolato q.b.
  • zucchero a velo q.b.
  • mezza bustina lievito vanigliato in polvere
  • 1 pizzico di sale

ciambella alle ciliegie

Preparazione

  1. Lavate le ciliegie, togliete i piccioli e lasciatele asciugare su un telo.
  2. Denocciolatele usando l’apposito utensile; pesate le uova con tutto il guscio, quindi pesate la stessa quantità di farina, zucchero e burro.
  3. Montate burro e zucchero in una ciotola, usando lo sbattitore elettrico, fino a che non avrete una crema morbida.
  4. Separate i tuorli dagli albumi e amalgamate i tuorli uno alla volta al composto di burro, continuando a sbattere fino a che il composto non sarà omogeneo.
  5. Montate a neve gli albumi, con un pizzico di sale, e uniteli al composto di burro montato, facendo attenzione ad essere molto delicati.
  6. Unite anche le ciliegie snocciolate e amalgamate bene.
  7. Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella, quindi foderatelo di carta da forno bagnata e strizzata, poi versatevi dentro il composto preparato.
  8. Infornate a 180° per 40 minuti.
  9. Sfornate la ciambella, fatela raffreddare e sformatela sul piatto da portata.
  10. Decorate intorno con delle ciliegie intere, spolverizzate con lo zucchero a velo e servite.
  11. Noi abbiamo gustato questa ciambella rustica di ciliegie con salsa di lamponi.
 
Foto di Larry

Parole di Paoletta