Cioccolatini alla frutta secca

Cioccolatini alla frutta secca

  • facile
  • 1 ora e 45 minuti
  • 10 Persone
  • 175/porzione

Questi cioccolatini alla frutta secca sono molto facili da preparare e non richiedono strumenti e ingredienti difficili da trovare. Per Natale potreste prepararli assieme ad altri cioccolatini di tipo diversi, e a dei biscottini e dolcetti per dei dolci doni per i parenti e gli amici. Confezionateli in delle scatole di latta decorate per conservarli al meglio, oppure in sacchetti da freezer sigillati e poi racchiusi in scatole di cartone, o in sacchetti colorati e luccicanti. Attenzione però a non lasciare questi dolci doni natalizi vicino a fonti di calore, per evitare spiacevoli sorprese!

Ingredienti

  • 600 g. di cioccolato di copertura fondente
  • un po’ di olio di semi
  • 120 g. di ciliegie o mirtilli secchi
  • 120 g. di uvetta
  • 100 g. di pistacchi sgusciati, salati e tostati
  • 100 g. di anacardi o mandorle sgusciati, salati e tostati

cioccolatini alla frutta secca

Preparazione

  1. Rivestite una teglia quadrata con il lato di circa 20 cm. con foglio di alluminio (sui lati dovete arrivare a un’altezza di almeno 5 cm.) ech ungerete leggermente con l’olio di semi.
  2. Fate a pezzetti il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria mescolando di tanto in tanto fino a che sarà liscio e fluido.
    Potete anche farlo fondere nel microonde a bassa potenza, tirandolo fuori e mescolando fino a che non sarà perfettamente fuso.
  3. Togliete il cioccolato dal fuoco, versateci dentro la frutta secca e mescolate per distribuirla omogeneamente.
  4. Versate il composto a base di cioccolato nella teglia e distribuitelo uniformemente, mettete in frigorifero per un’ora a solidificare.
  5. Togliete il composto dalla teglia tirando su il foglio di alluminio e deponetelo su un tagliere, eliminate il foglio di alluminio e tagliate il tutto in 36 pezzi.
  6. Questi deliziosi cioccolatini alla frutta secca si conservano per due settimana in luogo fresco e in contenitori ermetici, o fasciati nel foglio di alluminio.
Foto di olive68

Parole di GIeGI