Crostini di calamari e pomodorini

crostini di calamari e pomodorini

  • facile
  • 5 ore
  • 5 Persone
  • 145/porzione

Provate i crostini di calamari e pomodorini per i vostri antipasti di festa, se siete alla ricerca di una ricetta piena di gusto e dal particolare effetto. Un ottimo finger food da assaporare come stuzzichino e preludio di un pranzo ben composto e ricco di portate, tipico dei giorni di festa in cui c’è la voglia e il bisogno di celebrare qualcosa o qualcuno, insomma di dare il giusto risalto ad una occasione importante. Questi antipasti vanno preparati con qualche ora di anticipo, per permettere al pesce di marinare e assorbire tutti gli aromi.

Ingredienti

  • 350 grammi di pomodorini
  • 100 grammi di puntarelle
  • 80 grammi di pane casereccio
  • 3 calamari grandi
  • 2 cucchiai di maggiorana
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 cuucchiaino di timo
  • 1 peperoncino
  • 1 limone
  • 1 spicchio d'aglio
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

crostini di calamari e pomodorini

Preparazione

  1. In una ciotola metti l’aglio affettato, il succo di 1/4 di limone, il peperoncino a pezzi, il prezzemolo tritato e qualche cucchiaio di olio.
  2. Pulisci i calamari (qui trovi le indicazioni per farlo al meglio), asciugali e tagliali a nastri.
  3. Versali nella ciotola della marinata preparata e lascia riposare per un paio di ore.
  4. Porta a bollore dell’acqua, prendi i pomodorini e pratica una incisione sulla pelle segnando una x, poi tuffali nell’acqua per 40 secondi ed estraili con un mestolo forato.
  5. Passali in una ciotola con acqua molto fredda e poi procedi eliminando la pelle, tagliandoli in 4 e privandoli dei semi.
  6. Metti i pomodorini in una ciotola e condisci con olio, sale e timo. Dopo mezz’ora passa gli spicchi su una teglia rivesstita con della carta forno e metti nel forno caldo a 80 gradi per circa 4 ore, per farli essiccare.
  7. Tritali appena saranno freddi.
  8. Pulisci le puntarelle, elimina le parti più dure e tagliale a julienne, metti in una ciotola e condisci con olio sale e limone.
  9. Prepara i crostini, taglia 10 rettangoli dalle fette di pane (la dimensione dovrebbe essere di 3×2 cm) e passa al forno per una leggera tostatura.
  10. Sgocciola i calamari dalla marinata, elimina gli aromi e poni su una griglia o su una piastra ben calda per qualche minuto da entrambi i lati.
  11. Disponi il pesce arrostito sui crostini e fissalo con uno stuzzicadente, unisci i pomodorini e le puntarelle e guarnisci con la maggiorana.
Foto di lesaucier

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.