Salsa di pinoli

Salsa di pinoli

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

salsa pinoli Una classica ricetta delle cucina genovese è la salsa di noci, perfetta per condire i pansotti. Ma per prepararla occorre sgusciare e togliere la pellicina alle noci, un lavoro lungo e noioso, invece questa variante usa i pinoli, che non richiedono nessuna preparazione. Oltre che con i pansotti è ottima con i corzetti, o con le troffiette di Recco, o altra pasta fresca.

Ingredienti

  • 100 g. di pinoli
  • 2 spicchi di aglio
  • Una manciata di foglioline di maggiorana
  • La mollica di mezzo panino ammollato nel latte e parzialmente strizzata
  • 4 cucchiai di olio d'oliva
  • 4 cucchiai di quagliata genovese
  • 50 g. di parmigiano reggiano grattugiato
  • Sale grosso q.b.

Preparazione

Pestate nel mortaio l’aglio, i pinoli e la maggiarana con mezzo cucchiaino di sale grosso, e dopo un po’ anche la mollica di pane, fino ad ottenere una pasta omogenea. Versatela in una ciotola, aggiungete gli altri ingredienti e mescolate. Al momento di condire la pasta, diluitela con un po’ di acqua di cottura della stessa. Usare un frullatore o un food processor non è esattamente la stessa cosa, il risultato è sempre buono, ma la texture è differente, più granulosa, mentre con il mortaio diventa deliziosamente cremosa.

Parole di GIeGI

Da non perdere