Gelatina di melagrana

Gelatina di melagrana

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 328/porzione

Gelatina di melagrana La gelatina di melagrana è una conserva buonissima che mette in risalto il colore rosso rubino e il sapore intensamente dolce del suo ingrediente principale: il melograno, pianta originaria dell’Asia Occidentale. Perfetta da realizzare durante la stagione autunnale, questa gelatina è una ricetta insolita, molto semplice da preparare e ottima da spalmare sulle fette biscottate per una colazione grintosa e di gusto. Davvero veloce da preparare, questa conserva permetterà di rendere prezioso ogni piatto con un tocco particolare da vero chef…vediamo come fare!

Ingredienti

  • 5 melagrane mature
  • 500 gr di zucchero
  • 1 arancia
  • 1 limone

Preparazione

  1. Il primo passaggio è quello di sbucciare il melagrano e di sgranarlo, durante questo step è necessario prestare attenzione ed eliminare completamente le parti bianche e le bucce. Aiutandovi con un passaverdure, schiacciate i chicchi e raccogliete il loro succo all’interno di un recipiente, successivamente filtratelo e versatelo in una pentola dal fondo spesso.

  2. All’interno della pentola, aggiungete anche il succo del limone, incorporate quindi lo zucchero e la scorza d’arancia grattugiata. Aiutandovi con una frusta manuale, ponete il tutto sul fuoco e lasciate cuocere a fiamma bassa finché non avrete ottenuto un composto denso e rosso intenso.

  3. Dopo aver realizzato la gelatina, quando ancora calda, versatela nei vasetti sterilizzati che chiuderete in maniera ermetica. Capovolgeteli e lasciateli riposare a temperatura ambiente finché non si saranno raffreddati completamente; in attesa che diventino freddi vi suggeriamo di rigirarli almeno una volta in senso contrario. Per la conserva è necessario lasciarli in un luogo fresco e asciutto al riparo dalla luce.

Foto di Colazione da jo

Parole di Liliana Panzino

Da non perdere