Gnocchi di susine

gnocchi di susine

  • facile
  • 1 ora e 45 minuti
  • 6 Persone
  • 610/porzione

Nella cucina friulana gli gnocchi di susine (prugne) sono una specialità tipica che però sta cadendo un pò in disuso. Gli “gnochi de susini” serviti come primo piatto o come dessert li possiamo assaggiare solo in talune osterie o trattorie della regione, ma se non abbiamo in programma di visitare il Friuli Venezia Giulia possiamo rispolverare questa ricetta e farli a casa per provare il gusto di una pietanza della storia non solo triestina.

Ingredienti

  • 800 grammi di patate gialle farinose
  • 200 grammi di farina 00
  • 300 grammi di susine mature e denocciolate
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 uovo
  • sale
  • 4 cucchiai di latte
  • 50 grammi di burro
  • 4 cucchiai di pane grattato
  • Mezzo cucchiaio di zucchero
  • 1 pizzico di cannella

gnocchi di susine

Preparazione

  1. Lessa le patate con tutta la buccia in acqua bollente salata per circa venti minuti.
  2. Pelale e passale al setaccio o schiacciale con un passaverdure.
  3. Metti le patate schiacciate in una ciotola capiente, aggiungi un pizzico di sale e versa l’uovo, l’olio e il latte.
  4. Mescola e aggiungi gradualmente la farina fino a ottenere un impasto morbido. Lascialo riposare per una mezz’ora.
  5. Dividilo a pezzi in modo da mettere la frutta all’interno di ogni pezzo di impasto.
  6. Metti a bollire dell’acqua, salala e metti a cuocere gli gnocchi togliendoli con un mestolo forato appena risalgono in superficie.
  7. Prepara il condimento facendo rosolare il pangrattato nel burro con un pizzico di sale, aggiungi cannella e zucchero e fai sciogliere tutto perfettamente prima di irrorare gli gnocchi con questa salsa.
Foto di daletom

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere