Gnocchi di susine

Gnocchi di susine

  • facile
  • 1 ora e 45 minuti
  • 6 Persone
  • 610/porzione

Nella cucina friulana gli gnocchi di susine (prugne) sono una specialità tipica che però sta cadendo un pò in disuso. Gli “gnochi de susini” serviti come primo piatto o come dessert li possiamo assaggiare solo in talune osterie o trattorie della regione, ma se non abbiamo in programma di visitare il Friuli Venezia Giulia possiamo rispolverare questa ricetta e farli a casa per provare il gusto di una pietanza della storia non solo triestina.

Ingredienti

  • 800 grammi di patate gialle farinose
  • 200 grammi di farina 00
  • 300 grammi di susine mature e denocciolate
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 uovo
  • sale
  • 4 cucchiai di latte
  • 50 grammi di burro
  • 4 cucchiai di pane grattato
  • Mezzo cucchiaio di zucchero
  • 1 pizzico di cannella

gnocchi di susine

Preparazione

  1. Lessa le patate con tutta la buccia in acqua bollente salata per circa venti minuti.
  2. Pelale e passale al setaccio o schiacciale con un passaverdure.
  3. Metti le patate schiacciate in una ciotola capiente, aggiungi un pizzico di sale e versa l’uovo, l’olio e il latte.
  4. Mescola e aggiungi gradualmente la farina fino a ottenere un impasto morbido. Lascialo riposare per una mezz’ora.
  5. Dividilo a pezzi in modo da mettere la frutta all’interno di ogni pezzo di impasto.
  6. Metti a bollire dell’acqua, salala e metti a cuocere gli gnocchi togliendoli con un mestolo forato appena risalgono in superficie.
  7. Prepara il condimento facendo rosolare il pangrattato nel burro con un pizzico di sale, aggiungi cannella e zucchero e fai sciogliere tutto perfettamente prima di irrorare gli gnocchi con questa salsa.
Foto di daletom

Parole di Kati Irrente