Golden milk

Golden milk

Foto Envato | katrinshine

  • facile
  • 10 minuti
  • 1 Persone
  • 105/porzione

Il golden milk (latte dorato) è una bevanda preparata con la curcuma, una spezia dalle tante proprietà e dal tipico colore giallo che viene molto usata in cucina, sia per colorare che per aromatizzare le pietanze. In India il golden milk viene bevuto caldo per risolvere tante problematiche di salute come infiammazioni e dolori articolari, infatti è presente anche nella tradizione dell’Ayurveda. In molti sostengono che bere per almeno un mese di seguito una tazza di latte d’oro ogni giorno possa fare bene alla salute, grazie ai benefici sul sistema immunitario, e alla capacità di dare equilibrio all’intestino e bilanciare il metabolismo. Di sicuro ci si ristora grazie alla sua bontà! E allora vediamo come preparare questa bevanda che in tanti dicono essere un vero toccasana per il proprio benessere, anche per dimagrire.

Ingredienti

  • Curcuma in polvere 50 gr
  • Pepe nero in polvere mezzo cucchiano
  • Acqua minerale 125 gr
  • Pasta di curcuma (preparata con gli ingredienti precedenti) 1 cucchiaino raso
  • Latte di mandorla 280 ml
  • Cannella in polvere qb
  • Miele 1 cucchiaino
  • Burro chiarificato (ghee) o olio evo 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Prima di tutto occorre preparare la pasta di curcuma. Ponete l'acqua in un pentolino e mettete sul fuoco, unite la polvere di curcuma e il pepe nero e mescolate accuratamente fino a creare una pasta sabbiosa. Spegnete e fate raffreddare.

  2. Versate in un barattolo e mantenete in frigo: durerà per 1 mese. Questa quantità di pasta di curcuma, preparata con questa dose, basterà infatti per circa 30 tazze.

  3. Per preparare il golden milk non dovete fare altro che versare in un pentolino il latte di mandorla, unire mezzo cucchiaino di pasta di curcuma, aggiungere il miele e il ghee (o l'olio) mescolando tutto e facendo quasi arrivare a bollore.

  4. Versate il latte d'oro in una tazza e aggiungete una spolverata di cannella in polvere. Bevete caldo a piccoli sorsi.

Varianti del golden milk

latte alla curcuma

Foto Shutterstock | Elena Schweitzer

Potete gustare la vostra bevanda toccasana antinfiammatoria e disintossicante anche cambiando il latte di mandorla con latte di soia, latte di avena o di riso, latte di noci o qualsiasi altro latte vegetale di tua scelta. Se poi non avete problemi con il latte vaccino potete provarlo anche in quella versione. Per quanto riguarda il ghee, ovvero il burro chiarificato tipico della cucina indiana, può essere sostituito con olio extravergine di oliva dal sapore delicato, da olio di mandorle dolci oppure da olio di cocco. Per arricchire di sapore il vostro latte d’oro potete aggiungere un pizzico di zenzero in polvere, noce moscata e un ulteriore pizzico di pepe nero, oppure olio di lino ricco di omega 3.

Proprietà e controindicazioni

Bevete il golden milk al mattino a colazione o alla sera, secondo le vostre preferenze. Proseguitene l’assunzione con costanza una volta al giorno per almeno 30 o 40 giorni consecutivi. Non ci sono controindicazioni se superate questo limite, ma fate comunque degli intervalli per permettere all’organismo di non assuefarsi ai principi attivi. Le proprietà di questa deliziosa bevanda sono tante, come abbiamo già detto è antinfiammatorio, quindi migliora il benessere delle articolazioni, regola la glicemia nel sangue e abbassa il colesterolo cattivo (LDL). Ha poi proprietà antibatteriche e antivirali quindi è ottimo in caso di mal di gola, tosse e malanni stagionali, dato che stimola anche il sistema immunitario. È antidolorifico quindi può aiutare in caso di mal di testa o dolori mestruali. Ha una buona azione detossinante e disintossicante del fegato e aiuta l’intestino nella sua opera di digestione. Dato che stimola il metabolismo c’è chi beve il Golden Milk per dimagrire.

Potrebbe interessarti anche

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.