Gratin di spinaci

gratin di spinaci 1

  • facile
  • 50 minuti
  • 4 Persone
  • 114/porzione

Il gratin di spinaci è un piatto buonissimo e semplice da preparare in cui alterneremo strati di spinaci, purè di patate, cipolla e gorgonzola a cubetti, dato che è abbastanza ricco potreste anche servirlo come secondo piatto. Lo potete preparare in anticipo e cuocere in forno all’ultimo momento.

Ingredienti

  • 1,5 kg di spinaci
  • 1/2 Kg di patate
  • 100 ml di latte
  • 150 gr di gorgonzola dolce
  • 2 cipolle
  • 2 cucchiai di grana grattugiato
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 40 gr di burro
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

gratin di spinaci 1

Preparazione

  1. Sciacquate le patate e lessatele con la buccia in abbondante acqua per circa 25 minuti.
  2. Nel frattempo pulite gli spinaci e, grondanti di acqua, metteteli in una pentola e fateli cuocere per 10 minuti, poi scolateli e strizzateli bene.
  3. Sbucciate le cipolle, lavatele e affettatele, poi fatele rosolare in una padella con 10 gr di burro fuso per 3 minuti, aggiustate di sale e pepe.
  4. Sbucciate le patate, passatele con il passa verdure e mettete questo puré in un pentolino.
  5. Aggiungete 10 gr di burro, il latte, il sale e il pepe, poi mescolate bene e cuocete per 3 minuti.
  6. Ungete una pirofila con il burro rimasto e spolverizzatela con il pangrattato.
  7. Stendete il purè sul fondo e poi fate uno strato di spinaci, mettete sopra il gorgonzola a dadini, fate un altro strato di purè e poi un altro di spinaci, coprite con le cipolle e spolverizzate con il grana.
  8. Mettete sopra i fiocchetti di burro e cuocete questo gratin di spinaci in forno preriscaldato a 200°C per 20 minuti.
 
Foto di JaBB

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.