Hot cross buns inglesi

Hot Cross Buns

  • facile
  • 1 ora
  • 6 Persone
  • 192/porzione

Gli hot cross buns sono dei piccoli panini farciti di burro e marmellata, soffici, speziati e profumati. Per il giorno del Venerdì Santo nei paesi anglosassoni si applica su di essi una piccola croce (cross appunto) per ricordare la Passione e la Resurrezione. Ci sono anche una filastrocca e una leggenda che girano intorno a questi squisiti dolcetti di Pasqua inglesi.

Ingredienti

  • 350 gr di farina 00
  • 150 gr di farina 0
  • 150 gr di zucchero
  • cannella q.b.
  • spezie miste tra cui cannella, chiodi di garofano, zenzero e noce moscata
  • sale q.b.
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 1 uovo
  • 150 ml di latte fresco
  • 60 gr di uvetta
  • 60 gr di scorza di arancia candita
  • pasta frolla per le crocette q.b.
  • 50 gr di burro

Hot Cross Buns

Preparazione

  1. Sul piano di lavoro disponete le farine setacciate insieme al sale, a metà dello zucchero, alla cannella, all’uvetta e alle scorze di arancia candite.
  2. Fate sciogliere il burro in 2/3 del latte, poi aggiungete il lievito e lavoratelo bene fino ad ottenere un impasto abbastanza cremoso.
  3. Sbattete l’uovo intero e unitelo al composto, quindi impastate fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea.
  4. Formate una palla e mettetela a lievitare in un luogo asciutto.
  5. Quando avrà raggiunto il doppio della grandezza, impastate di nuovo e dividete l’impasto in 12 o più panini.
  6. Disponeteli su una placca imburrata e lasciateli di nuovo lievitare, per circa 45 minuti.
  7. Nel frattempo dalla pasta frolla ricavate tante piccole striscioline, che serviranno a formare la croce.
  8. Quando i panini avranno terminato la lievitazione, applicate le croci di pasta frolla.
  9. Se non avete la pasta frolla per realizzare le croci, incidetele con un coltello sull'impasto prima di farlo lievitare.
  10. Intanto portate il forno a 200°, quando sarà caldo infornate i panini per un quarto d’ora, ovvero fino a che non avranno un colore dorato.
  11. Preparate mentre cuociono i panini una glassa con il latte e lo zucchero rimasti, e spennellateli una volta sfornati.
  12. Lasciate raffreddare e servite.
 
Foto di Garry Knight

Parole di Paoletta

Paoletta è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2011, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, dai primi ai contorni, dai secondi ai dolci.