Insalata giardiniera

insalata giardiniera

  • facile
  • 3 settimane
  • 6 Persone
  • 110/porzione
  • Vegetariana

Oggi prepariamo l’insalata giardiniera, una conserva e un contorno sfizioso da preparare con un po’ di tempo a disposizione. Le verdure che la compongono sono prevalentemente carote, fagiolini, cavolfiore, sedano e cipolline, ma potete aggiungere anche quelle che preferite come zucchine e peperoni, stando però attenti al tempo di cottura in aceto. Questa insalata giardiniera è perfetta da servire con dei piatti a base di carne, ma anche da condire con la maionese per una insalata russa ottima.

Ingredienti

  • 300 g di carote
  • 1 costa di sedano
  • 300 g di cipolline
  • 200 g di fagiolini
  • 2 peperoni di colori diversi
  • 200 g di cavolfiore
  • Aceto di vino bianco
  • 400 ml di vino bianco
  • Olio di d'oliva
  • 20 g di zucchero
  • 10 g di sale fino
  • 10 g di pepe
  • Alloro

insalata giardiniera

Preparazione

  1. Tagliate carote, sedano, peperoni e fagiolini a pezzetti e in una pentola fate bollire circa 1 litro di aceto con zucchero, sale, pepe e alloro.
  2. Poi aggiungete carote, sedano e fagiolini a pezzetti.
  3. Dopo quale minuto, anche il cavolfiore tagliato in cime e le cipolline, e dopo ancora qualche minuto, i pezzetti di peperoni, lasciando cuocere il tutto circa altri5 minuti.
  4. Poi fate raffreddare il tutto e conservate l’insalata giardiniera in dei barattoli di vetro coprendo con il liquido di cottura.
  5. Chiudete ermeticamente e sterilizzate facendoli bollire per mezz’ora in un tegame ricoperti di acqua.
  6. Tirate fuori i barattoli quando l’acqua sarà fredda e riponeteli in dispensa. Non consumate prima di due settimane.
  7. Foto di Julia Frost

Parole di Deborah Di Lucia