Macedonia in gelatina

macedonia in gelatina

  • facile
  • 20 minuti
  • 2 Persone
  • 83/porzione

Ricetta per preparare un dessert di frutta molto semplice e ipocalorico, se volete servire la frutta in un modo particolare la macedonia in gelatina potrebbe essere una buona soluzione light. Scegliete la frutta che preferite e in pochissimo tempo servirete a fine pasto dell’ottima frutta.

Ingredienti

  • 100 gr di fragole
  • 100 gr di mirtilli
  • 2 banane
  • 2 kiwi
  • 2 fogli di gelatina
  • 3 gocce di colorante alimentare rosso
  • ½ bicchiere di spumante

macedonia in gelatina

Preparazione

  1. Fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda per circa 10 minuti.
  2. In un pentolino mettete lo spumante e poi aggiungete i fogli di gelatina sgocciolati e strizzati.
  3. Portate a ebollizione a fuoco dolce e cuocete fino a quando la gelatina si sarà totalmente sciolta nello spumante, poi incorporate il colorante rosso.
  4. Lasciate raffreddare la gelatina rossa per 2 minuti, deve assumere una consistenza oleosa e non gelificare altrimenti non si amalgamerà con gli altri ingredienti.
  5. Lavate le fragole e poi tagliatele a fettine in senso verticale, lavate i mirtilli e asciugateli, sbucciate le banane e tagliatele a rondelle, così come i kiwi.
  6. Prendete due coppette e suddividetevi la gelatina, poi mettete dentro la frutta e coprite con la gelatina rimasta.
  7. Mettete le coppette in frigorifero per almeno due ore.
  8. A piacere decorate con menta fresca.
 
Foto di Pat (Cletch) Williams

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.