Maiale in crosta alla russa

maiale in crosta alla russa

  • facile
  • 2 ore e 30 minuti
  • 6 Persone
  • 230/porzione

Il giorno di Pasqua nella religione ortodossa si festeggia con moltissimi piatti sostanziosi e a base di carne e formaggi perchè le regole della Quaresima sono molto rigide e prevedono il divieto di mangiare qualsiasi alimento di origine animale. Questa ricetta russa prevede l’impiego del kvas, una bevanda fermentata ai cereali che potete sostituire con della birra.

Ingredienti

  • 1 kg di polpa di spalla o coscia di maiale
  • 100 gr di panna
  • 200 gr di burro
  • 400 gr di farina/li> 2 uova
  • limone
  • kvas q.b.
  • timo, rosmarino, alloro q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

maiale in crosta alla russa

Preparazione

  1. Disponete la carne in una pirofila, quindi copritela con il kvas e lasciatela marinare per una notte in frigo, quindi asciugatela e legatela come si fa con l’arrosto.
  2. Mettete la carne in un’altra pirofila, salate, pepate e aggiungete le erbe aromatiche e irroratela con l’olio.
  3. Cuocetela in forno a 180° per poco più di un’ora.
  4. Sfornatela e fatela raffreddare.
  5. Mentre cuocete la carne preparate la pasta: acidulate la panna con un cucchiaino di succo di limone e poi impastatela con la farina, il burro ammorbidito, un uovo e un po’ di sale.
  6. Dovete ottenere un impasto liscio, che metterete a riposare per mezz’ora in frigo.
  7. Stendetela a rettangolo ad uno spessore di 5 mm, quindi avvolgetevi la carne da cui avrete tolto lo spago.
  8. Spennellate con dell’uovo sbattuto, decorate con ritagli di pasta e infornate di nuovo a 180° per 35 minuti.
  9. Accompagnate il maiale in crosta con delle verdure.
 
Foto di Luca Chemello

Parole di Paoletta

Da non perdere