Pane al kamut

pane al kamut

  • facile
  • 2 ore e 30 minuti
  • 10 Persone
  • 332/porzione
  • Vegetariana

Preparare un ottimo pane è possibile con la ricetta del pane al kamut, un cereale molto antico, conosciuto fin dai tempi degli antichi egizi e particolarmente pregiato sia per quanto riguarda il fattore nutrizionale che per quel che riguarda la riuscita in cucina. La farina di kamut infatti è particolarmente adatta a lievitare senza alcun bisogno di ‘rinforzi’ come ad esempio accade con la sua cugina meno preziosa, la farina di grano, che di solito gradisce un sostegno come può essere ad esempio quello dato dalla manitoba (o farina americana). Questo pane di kamut invece sarà perfettamente sfornato anche utilizzando il semplice forno di casa, e senza usare particolari accorgimenti. Possiamo considerare il kamut come il grano per eccellenza per realizzare perfettamente prodotti da forno sani e gustosi, sia salati che dolci.

Ingredienti

  • 800 grammi di farina di kamut
  • 300 ml circa di acqua tiepida
  • 4 / 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Mezzo cucchiaino di sale

pane al kamut

Preparazione

  1. Setaccia la farina su un piano di lavoro, pratica un foro al centro e versaci l’olio e gradatamente l’acqua tiepida, incorpora la farina e ottieni un impasto sodo e liscio.
  2. Maneggia l’impasto per una ventina di minuti, dagli la forma desiderata (a filone, a ciambella o a panini) e poni a lievitare per circa due ore, lontano dalle correnti di aria.
  3. La lievitazione dopo due ore ti porterà ad avere una pagnotta raddoppiata di volume.
  4. Metti il pane al kamut, spolverato bene di farina, nel forno preriscaldato tra i 220° e i 250° gradi per circa 30 minuti.
Il pane al kamut si mantiene fragrante a lungo dopo averlo preparato. Conservalo, una volta freddo, avvolto in un canovaccio di cotone o lino perfettamente pulito.

Varianti

Se ti piace fare il pane in casa prova anche il pane integrale, oppure gli sfiziosi panini alle carote. Foto di Naoto Sato

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere