Scorze di arancia al liquore

scorze di arancia candita

  • facile
  • 2 ore e 30 minuti
  • 6 Persone
  • 315/porzione

Le scorze di arancia al liquore conservate in vasetto, possono risultare molto utili nelle prossime festività, per decorare dolci, come torte, crepes, gelati, tronchetti glassati, creme e Panettone o Pandoro. Potete dunque prepararne un paio di vasetti da tenere a portata di mano.

Ingredienti

  • 1 kg scorze di arance non trattate
  • 500 gr zucchero
  • ½ limone (il succo)
  • Gin q.b.
  • alcool a 90°

scorze di arancia candita

Preparazione

  1. Mettete a bagno in acqua fredda le scorze di arancia e lasciate macerare per 4 giorni, cambiando l’acqua mattino e sera.
  2. Scolatele, tagliatele a listarelle sottili e fatele asciugare.
  3. Preparate lo sciroppo, mescolando sul fuoco lo zucchero con 2 bicchieri d’acqua e poi aggiungetevi le scorze, mescolando.
  4. Fate cuocere finchè le scorze avranno assorbito lo sciroppo, poi aggiungete il succo di limone, mescolate e togliete dal fuoco.
  5. Mescolate una stessa quantità di gin e alcol.
  6. Distribuite le scorze nei vasetti e ricopritele con la miscela di gin e alcool.
  7. Chiudete i vasetti e conservate in luogo asciutto e buio.
  8. Prima di utilizzare le scorze fatele riposare nei vasetti per circa un mese
 
Foto di fugzu

Parole di Claudia