Sgombro con burrata e salsa di fichi d'india

Sgombro con burrata e salsa di fichi d’india

  • media
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • n.d.

Lo sgombro con burrata e salsa di fichi d’india è un piatto freddo, ideale da gustare in tutte le stagioni, e che non mancherà di essere apprezzato da tutti. Da servire come antipasto, come secondo piatto, o anche come piatto unico, è un piatto sano grazie alla presenza dello sgombro, un pesce azzurro molto conosciuto ed apprezzato per il suo gusto pieno ed oleoso.

Ingredienti

  • 400 gr di burrata
  • 4 fette di pane
  • 100 gr di confettura di fichi d'india
  • 80 gr di rucola
  • 100 gr di mortadella
  • 4 filetti di maccarello
  • 2 foglie di alloro
  • 2 cucchiai di aceto
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

Sgombro con burrata e salsa di fichi d'india

Preparazione

  1. Si inizia la preparazione tagliando la burrata.
  2. Nel frattempo si fanno i crostini con il pane mettendolo a scottare nel forno.
  3. La temperatura del forno deve essere di almeno 200 gradi e ci vogliono giusto un paio di minuti. La temperatura deve essere alta, se no al posto dei crostini il pane si seccherebbe.
  4. Si eviscera, si tolgono le branchie, le spine e si taglia la testa dello sgombro, per ottenere dei filetti puliti.
  5. Si prepara la mortadella tagliandola a cubetti, poi si fa una salsa con la confettura dei fichi d’india, aceto bianco, acqua e olio.
  6. Si cuoce lo sgombro in padella prima a fuoco vivace, e poi si continua la cottura a fuoco basso.
  7. Si prepara il piatto di portata facendo un letto con la burrata, la mortadella, i crostini e la salsa.
  8. Sopra a questo letto si appoggia la carne dello sgombro, e si completa mettendo delle foglie di rucola, un filo di olio a crudo e un pizzico di pepe.

Parole di Anna Franceschi