Spaghetti con la bottarga

spaghetti con bottarga 2

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 150/porzione

Una ricetta molto semplice e gustosa indicata per chi ama il sapore intenso del pesce. La bottarga, ricavata dalle uova di tonno o di muggine che vengono lavate, essicate e lasciate stagionare, si trova nei negozi specializzati ed è difficile trovarla nei supermercati. Ma il suo sapore è talmente buono che vale la pena perdere un pò di tempo per acquistarla. L’origine della bottarga è antichissima e risale quasi sicuramente ai Fenici. Nel Mediterraneo è preparata anche nelle zone costiere dalla Provenza alla Tunisia e un alimento simile viene lavorato in Giappone, dove è conosciuto come “kirasumi”.

Ingredienti

  • 400 gr di spaghetti
  • 150 gr di bottarga
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • peperoncino piccante (facoltativo)

spaghetti con bottarga 2

Preparazione

  1. Grattuggiate la bottarga in una ciotola, aggiungete l’olio, il prezzemolo tritato, l’aglio spezzettato e il peperoncino se piace.
    Potetea aggiungere anche la scorza di mezzo limone grattugiata.
  2. Amalgamate bene il tutto schiacciando gli ingredienti con una forchetta.
  3. Per ottenere un composto più morbido aggiungete un pò d’acqua calda.
  4. In una ampia pentola ricolma d’acqua bollente leggermente salata cuocete gli spaghetti e scolateli al dente.
  5. Unite la bottarga, mescolate bene e servite in tavola ben caldo.
 
Foto di Young Sok Yun 윤영석

Parole di Cicciottella

Da non perdere