Tagliatelle fritte

Tagliatelle fritte

Foto Shutterstock | spinetta

  • media
  • 50 minuti
  • 6 Persone
  • 460/porzione

Avete mai provato le tagliatelle fritte di Carnevale? Sono un dolce sfizioso da realizzare nel periodo più divertente dell’anno. La ricette che segue è per preparare delle tagliatelle fritte dolci, ma successivamente vi offriamo anche qualche suggerimento per farle salate: un delizioso snack da servire con l’aperitivo in ogni occasione e da proporre accompagnate da ragù di carne o salsine saporite.

Ingredienti

  • farina 00 300 gr
  • uova 2
  • zucchero semolato 170 gr
  • zucchero a velo q.b.
  • burro 60 gr
  • buccia grattugiata di limone 1 cucchiaio
  • latte 2 cucchiai
  • grappa o altro super alcolico 1 cucchiaio
  • olio di arachide o strutto per friggere q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

  1. Come per le tagliatelle normali si deve per prima cosa fare la pasta. Fate la fontana con la farina sulla spianatoia.

  2. Fondete il burro, lasciatelo intiepidire, e inseritelo in una scodella con latte, zucchero semolato e sale. Mescolate per amalgamare il tutto.

  3. Versate gli ingredienti amalgamati nell'incavo della fontana di farina.

  4. Unite un uovo intero e solo il rosso dell'altro.

  5. Aggiungete anche la grappa (o il super alcolico che avete scelto) assieme al limone grattugiato.

  6. Impastate il tutto fino a ottenere una pasta elastica e omogenea.

  7. Fasciatela con la pellicola trasparente e fatela riposare almeno mezz'ora.

  8. Stendete l'impasto usando il mattarello - o la macchina per la pasta - per ottenere delle sfoglie non troppo sottili.

  9. Ricavate le tagliatelle, e fatele asciugare dopo aver formato dei piccoli nidi.

  10. Fate scaldare abbondante olio di arachidi o strutto.

  11. Passate le tagliatelle su un setaccio per eliminare l'eccesso di farina, poi friggetele poche alla volta, fino a che diventeranno dorate e croccanti.

  12. Scolatele, fate perdere l’eccesso di unto su carta assorbente e spolveratele con abbondante zucchero a velo.

Tagliatelle fritte salate

pasta fresca con uova fatta in casa

Foto Envato | rawf8

Come accennato all’inizio della ricetta, le classiche tagliatelle fritte di Carnevale si possono fare anche salate, non solo dolci. Per poterle realizzare dobbiamo leggermente cambiare il procedimento sopra e aggiungere il sale fino al posto dello zucchero a velo all’ultimo passaggio.

Preparazione

  1. In questo caso si parte dalla classica pasta fresca all’uovo salata: setacciate e disponete la farina a fontana sul piano di lavoro, poi formate un incavo nel centro e rompetevi, una alla volta, le uova che avrete tenuto a temperatura ambiente, aggiungendo anche un pizzico di sale.
  2. Mescolate le uova con una forchetta o con un cucchiaio prendendo man mano la farina dai bordi, e lavorate poi con le mani l’impasto dall’esterno verso l’interno.
  3. Continuate ad impastare fino a quando l’impasto non risulterà liscio e compatto. Nel caso l’impasto non dovesse raccogliere completamente la farina o risultasse leggermente duro, aggiungete uno o due cucchiai di acqua tiepida.
  4. Fate riposare la pasta per circa 30 minuti.
  5. Stendetela non eccessivamente sottile e ritagliate delle tagliatelle abbastanza larghe.
  6. A scelta arrotolatele a formare dei piccoli nidi, oppure lasciatele sciolte.
  7. Passatele su un setaccio per eliminare ogni eccesso di farina.
  8. Friggetele in abbondante olio di arachidi o strutto ben caldo.
  9. Scolatele, mettetele a perdere l’olio in eccesso su carta assorbente.
  10. Spolveratele con il sale e servitele subito ancora calde. Le frittelle salate possono essere accompagnate con salsa di pomodoro o ketchup, o condite con ragù di carne e parmigiano grattugiato.

LEGGI ANCHE:  I MIGLIORI DOLCI FRITTI PER CARNEVALE

 
Chiacchiere di Carnevale con zucchero a velo

Foto Shutterstock | Cibusphoto.com

 

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.