Zucche dolci di pasta sfoglia

zucche dolci di pasta sfoglia per halloween

  • facile
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 530/porzione

Le zucche dolci di pasta sfoglia sono dei dolcetti buonissimi e carinissimi. Queste zucche sono preparate con la pasta sfoglia e poi farcite con la marmellata di zucca. Il cioccolato fuso sarà utilissimo per creare gli occhi, il naso e la bocca di questi simpatici dolcetti tipici per la notte più horror dell’anno, Halloween. Una ricetta semplice e facile da preparare che sorprenderà soprattutto i bambini, ma anche gli adulti. Scopriamo insieme la preparazione di queste zucche dolci di pasta sfoglia.

Ingredienti

  • 1 confezione di pasta sfoglia già pronta
  • 50 gr. di cioccolato fondente
  • 30 gr. di zucchero
  • 1 uovo
  • marmellata di zucca q.b.

zucche dolci di pasta sfoglia per halloween

Preparazione

  1. Srotolate la pasta sfoglia e modellatela in modo da formare dei piccoli cestini a forma di zucche, poi bucherellateli con la forchetta.
  2. Siccome verranno farciti è opportuno non farli troppo sottili o troppo piccoli. Inoltre occorre usare come stampo di partenza un bicchiere così saranno della misura giusta e tutti uguali.
  3. Mettete questi cestini di sfoglia dentro i pirottini di carta e poi nello stampo per i muffin per mantenere la forma ed essere sicuri che non si appiattiscano.
  4. In alternativa occorre mettere i cestini ben distanziati su una teglia coperta dalla carta da forno.
  5. Farciteli con la marmellata di zucca e spolverizzate la superficie con lo zucchero e poi pennellate i bordi di sfoglia con il tuorlo dell’uovo.
  6. Fate cuocere queste piccole zucche in forno preriscaldato a 180° per 15/20 minuti.
  7. Sfornate le zucche e fatele raffreddare completamente.
  8. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria e poi formate dei piccoli coni di carta oppure usando una bustina dei surgelati, mettete dentro il cioccolato fuso e solo dopo fate un piccolo buchino. A questo punto fate occhietti, naso e bocca alle zucche.
  9. Aspettate che il cioccolato solidifichi completamente e servitele.

Parole di Serena Vasta

Da non perdere