Braciola di vitello con tartufo mortadella e prosciutto crudo

Braciola di vitello con tartufo mortadella e prosciutto crudo

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

tartufo nero Oggi vi mostrerò come preparare la ricetta per la braciola di vitello con tartufo mortadella e prosciutto crudo, un secondo piatto molto pregiato (per la presenza del tartufo) e ricco, preparato con la carne di vitello e con ingredienti gustosissimi che ne esalteranno di molto il sapore. La preparazione è ottima per essere gustata fredda ad esempio durante una cena con gli amici all’aria aperta e quindi è un omaggio alla stagione estiva; vi assicuro che sarà apprezzata tantissimo soprattutto dai bambini, i quali non potranno fare a meno del bis.

Ingredienti

  • 1 braciola di vitello da 300 gr
  • 100 gr di carne di vitello tritata
  • 50 gr di prosciutto crudo
  • 50 gr di mortadella
  • 50 gr di parmigiano
  • 1 tartufo nero
  • 1 uovo
  • olio d'oliva q.b.
  • pistacchi q.b.
  • burro q.b.
  • noce moscata q.b.
  • brodo q.b.
  • pepe q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

Fate preparare dal macellaio una braciola di vitello unica, tagliata a libro; quindi mettete in una scodella la carne macinata con il parmigiano grattugiato, il prosciutto sminuzzato e con la mortadella tagliata a cubetti. 
 
Aggiungete l’uovo, una noce di burro, 5 pistacchi 3 fettine di tartufo nero, sale, pepe e un po’ di noce moscata; quindi amalgamate il composto, spalmatelo sulla braciola, arrotolatela, legatela e ponetela in una casseruola velata di olio
 
Fate in modo che la carne prenda colore a fiamma viva, poi copritela con il brodo e cuocetela per 2 ore a fuoco lento; lasciatela raffreddare, tagliatela a fette sottili e servitela. 
 

Parole di Waly

Da non perdere