Filetto di maiale alle mele

Filetto di maiale alle mele

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Dopo un primo piatto sostanzioso presentate questo leggero e semplice secondo di carne di maiale, al quale le mele regalano un gusto particolare.  

Ingredienti

  • 2 filetti di maiale di circa 1 kg in totale
  • 1/2 bicchiere di brandy
  • 2 mele rosse
  • una noce di burro
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • senape

Preparazione

 
Eliminate dai filetti le parti grasse e le pellicole, ungeteli con l’olio, salateli e pepateli. Metteteli in un tegame con poco olio e fateli rosolare da entrambe le parti per qualche minuto, fino a che da tutte e due le parti non si sarà formata una crosticina dorata.  
Spruzzate il brandy, coprite e abbassate la fiamma, poi lasciate cuocere per 20 minuti. Togliete i filetti e avvolgeteli separatamente nell’alluminio, poi lasciateli riposare per 10 minuti.  
Lavate e asciugate le mele e tagliatele prima in 4 e poi a fette spesse, senza privarle della buccia. Affettate anche il filetto e ricavatene lo stesso delle fettine spesse. Componete un filetto, stavolta alternando carne e mele. Poi legatelo con uno spago per tenerlo fermo.  
Mettete questo filone su una teglia rivestita di carta da forno imburrata e cospargetela con dei fiocchi di burro, e infornate per 10 minuti a 200°. Nel frattempo filtrate il fondo ci cottura della carne, metteteli in un tegame, unite dei fiocchi di burro freddo e mescolate velocemente, per ottenere una crema liscia ed omogenea.  
Unite poca senape per arrichire il sapore, poi disponete la carne su un piatto da portata e irroratela con la salsina. Se volete potete guarnire con fettine di mela rossa, sempre con la buccia. Servite immediatamente.  
Foto da: www.dubreton.com www.jonathanwald.com invision-images.com/archive/stock/food

Parole di Paoletta

Da non perdere