Pizza ai frutti di mare

Pizza ai frutti di mare

Foto Shutterstock | marco mayer

  • facile
  • 30 minuti
  • 2 Persone
  • 500/porzione

Oggi vi proponiamo una ricetta italiana gustosa, la pizza con i frutti di mare, italianissima visto che la pizza è uno dei capisaldi della cucina italiana. Prepariamo la ricetta dell’impasto per la pizza e poi sbizzarriamoci con cozze, vongole, polipetti, moscardini e cose del genere. Non è una tradizione tipicamente napoletana condire la pizza con questi ingredienti, ma i frutti di mare sono uno dei nostri prodotti tipici, e quindi pensiamo che questa combinazione sia perfetta per portare in tavola una pizza saporita

Ingredienti

  • frutti di mare con guscio (vongole, arselle, cozze) 600 gr
  • frutti di mare senza guscio (moscardini, polipetti, totanetti, seppioline, calamaretti 400 gr
  • pasta per pizza già pronta 400 gr
  • cipolla 1
  • aglio 4 spicchi
  • pomodorini freschi 300 gr
  • prezzemolo 1 ciuffo
  • olio d’oliva extra vergine qb
  • sale e peperoncino rosso piccante qb

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno a 220 gradi.

  2. Pulite i molluschi con il guscio, poneteli sul fuoco in un tegame coperto senza aggiungere niente. Eliminate quelli che non si saranno aperti, sgusciate gli altri (a piacere potete lasciarne alcuni con il guscio per avere un effetto decorativo). Teneteli da parte.

  3. Pulite i molluschi senza guscio e lessateli in acqua salata bollente. Se necessario tagliateli.

  4. Pelate aglio e cipolla, affettate il tutto sottilmente e fateli rosolare con un po’ di olio d’oliva extra vergine e peperoncino rosso piccante. Unite tutti i frutti di mare, salate e fate insaporire nel soffritto. Completate fuori dal fuoco con un po’ di prezzemolo tritato.

  5. Stendete la pasta di pizza su una teglia unta oppure ricoperta da carta forno. Coprite la pasta con i pomodorini, lavati e tagliati in quattro, un po’ di olio e sale.

  6. Cuocete la pizza nel forno caldo per circa un quarto d’ora, poi distribuitevi sopra il misto di frutti di mare e cuocete ancora 7 o 8 minuti

Varianti alla ricetta della pizza ai frutti di mare

Se amate la pizza rossa potete sostituire i pomodorini con due mestoli di polpa di pomodoro o pomodori pelati schiacciati. Se amate la pizza con la mozzarella potete aggiungerla insieme ai frutti di mare dopo averla fatta a cubetti e lasciata sgocciolare in uno scolapasta per un paio di ore.

Potrebbe interessarti anche

pizza napoletana vera ricetta

Foto Shutterstock | Mikhail Valeev

La pizza è un’istituzione, non solo a Napoli, ma in tutta Italia. Non a caso è uno dei simboli del Belpaese all’estero. Con le nostre ricette sfornerete delle pizze buone come nelle migliori pizzerie. Provare per credere!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.