Ricetta dell'amaretto, il liquore alle mandorle

Foto Shutterstock | 5PH

  • facile
  • 5 minuti
  • 1 Persone
  • n.d.

Per chi ama il liquore all’amaretto ecco come prepararlo facilmente in casa, usando le mandorle e le mandorle armelline, cioè quelle contenute nei noccioli di pesche ed albicocche, e quindi ora è il momento di iniziare a raccoglierle. Il liquore all’amaretto e ottimo da servire a fine basto ben freddo in bicchierini molto piccoli, oppure si usa per al preparazione di cocktail e dolci

Ingredienti

  • 100 g. di mandorle
  • 100 g. di mandorle armelline (cioè di quelle contenute nei noccioli di albicocca o di pesca)
  • 1/2 litro di grappa
  • 1/2 litro di acqua
  • 350 g. di zucchero

Preparazione

Sbucciate le mandorle e le mandorle armelline, e tritatele.  
Versate la grappa e le mandorle tritate in un recipiente a chiusura ermetica, e mettete a macerare per 1 mese in un luogo fresco e buio.  
Passato questo tempo, versate l’acqua e lo zucchero in una pentola e portate ad ebollizione, spegnete e lasciate raffreddare.  
Filtrate il macerato di mandorle ed unitelo allo sciroppo. Imbottigliate e lasciate maturare per almeno 3 mesi.

Parole di GIeGI

GIeGI è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2013, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, con un occhio di riguardo a quelle della tradizione regionale.