Castellane gialle ai piselli

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Questa ricetta di pasta colorata di giallo grazie allo zafferano, condita con piselli e panna, è un primo abbastanza calorico, ma abbastanza colorato per il vostro menù di inizio primavera. Se non trovate le castellane potete usare altri formati, come i sedanini o i garganelli.  

Ingredienti

  • pasta tipo castellane o sedanini g 320
  • piselli sgranati o surgelati 300 g
  • panna 2 dl
  • burro 20 g
  • stimmi di zafferano
  • 1 scalogno
  • parmigiano grattugiato
  • maggiorana
  • granella di mandorle
  • sale
  • pepe

Preparazione

 
Cuocete i piselli in acqua salata per poco più di 5 minuti, poi scolateli e freddateli sotto l’acqua. Fate appassire lo scalogno spellato e tritato in una padella con il burro, unite quindi i piselli e fate insaporire per un minuto, poi aggiungete la panna, macinate del pepe in grani e salate.  
Lasciate sul fuoco, a fiamma bassa per 8 minuti all’incirca, poi unite un pizzico di stimmi di zafferano, mescolate e spegnete.  
Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, nel frattempo tostate un cucchiaio di granella di mandorle in un padellino; lavate e asciugate la maggiorana.  
Scolate le castellane abbastanza al dente, lasciando un po’ di acqua di cottura, mettetela quindi nella padella con i piselli e la panna, unite la granella tostata, la maggiorana e il parmigiano, poi fate saltare per qualche secondo.  
Servite subito.  
Foto da: www.worldcommunitycookbook.org www.moldrek.com www.altromercato.it

Parole di Paoletta

Paoletta è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2011, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, dai primi ai contorni, dai secondi ai dolci.