Cavatelli con trota salmonata

Cavatelli con trota salmonata

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Questo è un primo molto ricco, condito con un ragù di verdure e trota, che potete sostituire con altri tipi di pesce, come la triglia o il salmone. Abbinatevi un vino rosato, come l’Aglianico del Taburno, e serviteli con un contorno di verdure al vapore.  

Ingredienti

  • cavatelli 250 g
  • filetti di trota salmonata 400 g
  • 2 coste di sedano
  • 1 cipolla
  • 2 carote
  • vino bianco secco
  • 2 rametti di timo
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

 
Pulite le carote e la cipolla, lavate queste due insieme al sedano e riducete tutto a dadini. Mettete sul fuoco una casseruola, senza aggiungere grassi, mettete dentro le verdure e fatele rosolare per un paio di minuti. Aggiungete mezzo bicchiere di vino caldo, abbassate la fiamma e fatelo evaporare, poi lasciate sul fuoco per un quarto d’ora circa, aggiungendo ogni tanto qualche cucchiaio di acqua calda.  
Nel frattempo eliminate la pelle dai filetti di trota e tagliateli a dadini. Aggiungeteli al ragù di verdure, fate cuocere per 2 minuti, poi salate e pepate. Sbriciolatevi sopra le foglie di timo, aggiungete 2 cucchiai di olio di oliva e spegnete.  
Lessate i cavatelli in abbondante acqua salata, (tenetene da parte qualche cucchiaio), scolate la pasta e fateli saltare qualche secondo nella casseruola con il ragù di pesce e verdure, mescolando bene e aggiungendo un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta se dovesse risultare troppo secca. Servite subito.  
Foto da: www.casaitalia.com.au www.ilprogressoveterinario.it/rivista primeroysegundo.blogspot.com

Parole di Paoletta

Da non perdere