Salmone alle erbe con piselli

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Il filetto di salmone con i piselli è un’accoppiata ormai classica, da cena quotidiana, in famiglia. Con questa ricetta si prova a presentarla in maniera diversa, facendo diventare i piselli dei piccoli tortini sui quali poggiare il salmone, facendolo quindi diventare un secondo piatto più importante. Un puro esercizio di presentazione, di estetica, e se non avete tempo create un letto di piselli e adagiatevi sopra il salmone grigliato, che mi raccomando, deve essere ancora rosa all’interno.  

Ingredienti

  • 2 tranci o filetti di salmone
  • piselli surgelati g 300
  • pancetta affumicata a dadini
  • 1 spicchi di aglio
  • succo di limone
  • una carota
  • cipolle
  • erbe aromatiche tritate
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

 
1. Tritate carota e cipolla e mettete a saltare questo trito di odori con piselli e la pancetta in padella con una noce di burro e due cucchiai di olio; condite con il trito aromatico e lasciate cuocere per 15 minuti, girando con un cucchiaio di legno. Salate, pepate e spegnete.  
2. Mettete i piselli in un coppapasta e formate dei tortini. Scolate intanto i filetti di salmone lavati. Preparate un pinzimonio con dell’olio, il succo di limone, il pepe, il sale a l’aglio tritato.  
3. Immergete il pesce nell’olio aromatizzato e lasciatelo insaporire per qualche minuto, scaldate la griglia, fatelo scottare da entrambi i lati e servite con i piselli.

Parole di Paoletta