Riso esotico con la frutta

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Oggi prepariamo una ricetta davvero particolare, il riso esotico, un primo piatto molto sfizioso e insolito in cui useremo ingredienti misti, sia verdure che frutta che visti così può sembrare che non c’entrano niente tra di loro ma che in realtà si sposano a meraviglia e restituiscono un riso gustoso e saporito.

Ingredienti

  • 300 gr di riso Pairboiled
  • 2 peperoncini verdi
  • 4 cipolle
  • un limone
  • burro
  • 2 banane non troppo mature
  • 1 bustina di zafferano
  • olio di semi
  • cannella
  • latte
  • 2 manghi
  • sale

Preparazione

 
Cuocete il riso in abbondante acqua salata per circa 18 minuti, scolatelo, passatelo sotto l’acqua fredda, poi scolatelo dinuovo e stendetelo su un telo ad asciugare.  
Mondate le cipolle, lavatele, tagliatele a fettine sottili e cuocetele coperte per 10 minuti con qualche cucchiaio di acqua e un pò di sale. Tagliate a rondelle le banane e rosolatele in padella con una noce di burro, qualche goccia di limone, un pizzico di sale e uno cannella, poi rigiratele molto delicatamente in modo da non farle rompere.  
In una padella antiaderente unta di olio fate saltare il riso con le cipolle e lo zafferano stemperato in un pò di latte. Lavate i manghi, tagliateli a metà nel senso della lunghezza ed eliminate i noccioli.  
Scavate i frutti e tagliate a dadini la polpa ottenuta. Distribuite il riso nelle vaschette ottenute, completate con le banane, i dadini di mango e gli anelli di peperoncini verde. In alternativa potete servire il riso a cupolina in un piatto e mettere accanto le fettine di mango e le banane di sopra.  
Foto da: arapleting.com www.bbcgoodfood.com www.ortofruttabaldan.it  

Parole di Serena Vasta