Fusi di tacchino arrosto

Fusi di tacchino arrosto

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

I fusi di tacchino arrosto sono un secondo piatto buonissimo e molto semplice se avete il barbecue potete farli lì, se invece vivete in appartamento e non potete affumicare tutto il vicinato potete optare per tegame e forno, non è la stessa cosa ma vi assicuro che verranno buoni lo stesso.

Ingredienti

  • 4 fusi di tacchino
  • olio
  • burro
  • pancetta
  • timo
  • rosmarino
  • maggiorana
  • brodo vegetale
  • marsala
  • sale

Preparazione

 
Fiammeggiate i fusi di tacchino per eliminare eventuali resti di penne, in teoria non ci dovrebbero essere ma a volte capita. Poi lavateli, asciugateli con la carta da cucina e fateli rosolare in un tegame con un pò di olio e un pò di burro e un pochino di dadini di pancetta.  
Quando i fusi di tacchino saranno ben rosolati da tutte le parti, aggiungete il sale e cospargeteli con timo, maggiorana e rosmarino e poi cospargete con il Marsala, fatelo evaporare e poi mettete il tacchino con tutto il suo condimento in una pirofila da forno, fate cuocere a 180°C per una mezz’oretta e di tanto in tanto, quando occorre, aggiungete un pò di brodo caldo in modo che non si secchi.  
Servite i fusi di tacchino arrosto con le patatine al forno, fatte insaporire nel sugo dei fusi, oppure se volete accelerare i tempi con le patatine fritte, considerando però che il forno va acceso lo stesso tanto vale fare le patate al forno.  
Foto da: www.gruppobignami.it www.itv.com www.kansas-city-corporate-catering.com  

Parole di Serena Vasta

Da non perdere