Tacchino all’aceto balsamico

Tacchino all’aceto balsamico

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Ricetta per preparare un secondo piatto a base di fesa di tacchino, un sostituto ideale della carne di vitello, nutriente e che si presta a piatti ipocalorici e delicati senza però rinunciare a mangiare bene e con gusto, e poi diciamocelo in vista delle feste “risparmiare” qualche caloria può sempre tornarci utile.

Ingredienti

  • 150 gr di fesa di tacchino
  • 50 gr di patate
  • 20 gr di scalogno
  • 100 gr di lattuga
  • 20 ml di vino bianco
  • Aceto balsamico
  • 1 cucchiaino di olio
  • Sale
  • Salvia

Preparazione

 
Lavate la lattuga e lo scalogno, poi tritate quest’ultimo e fate a tocchetti la lattuga. In una padella antiaderente mettete un cucchiaino di olio e poi versate le verdure e fatele cuocere per qualche minuto.  
Mettete anche le fettine di fesa di tacchino e bagnate con il vino bianco e 2 cucchiai di acqua calda, aggiungete un pizzico di sale e fate cuocere per 25 minuti.  
Lavate e sbucciate la patata, tagliatela a fettine sottili e cuocetela a vapore. In un piatto mettete le fettine di tacchino e la patata, poi frullate il fondo di cottura del tacchino e versatelo sul piatto. Decorate con qualche fogliolina di salvia, aggiungete due cucchiai di aceto balsamico e servite.  
Foto da: www.agostinielio.com/catalogo/foto_prodotti www.stradavinicortireggiane.it/imagesù www.agraria.org/coltivazionierbacee  

Parole di Serena Vasta