Cavolo cappuccio al ginepro

Cavolo cappuccio al ginepro

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Il cavolo cappuccio è una di quelle verdure che io non so mai come cucinare, in questi giorni ho trovato questa ricetta del cavolo cappuccio al ginepro e devo dire che è davvero buona, è un ottimo contorno da servire con il petto di pollo alla piastra o con le cotolette.

Ingredienti

  • 1 cavolo cappuccio da 500 gr
  • 1 cucchiaio di bacche di ginepro
  • 20 gr di acciughe sott'olio
  • 1 cucchiaio di aceto bianco
  • 4 cucchiai di olio
  • sale

Preparazione

 
Eliminate le foglie esterne del cavolo e poi tagliatelo in 4 parti, affettate ogni spicchio in modo da avere tante listarelle sottili. Lavate queste listarelle di cavolo e tuffatele in una pentola piena di acqua bollente per 2 minuti, poi scolatele e mettetele in una ciotola.  
Fate riposare il cavolo per 20 minuti, scolatelo e asciugatelo. In una ciotolina mettete il sale e l’aceto, sbattete con la forchetta per far sciogliere il sale, incorporate l’olio a filo sempre mescolando. Pestate le bacche di ginepro nel mortaio e poi mescolatele con la salsina, fate insaporire per 10 minuti.  
Mettete il cavolo in una ciotola e poi versate il condimento filtrandolo attraverso un colino a maglie fitte, mescolate e trasferite la preparazione in un piatto da portata , aggiungete le acciughe a pezzettini e servite!  
Foto da: justasillylovesong.files.wordpress.com www.all-creatures.org www.agraria.org www.zonafotografica.it  

Parole di Serena Vasta

Da non perdere