Scaloppine al vino rosso e alloro

scaloppine di vitello al vino e alloro

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

scaloppine di vitello al vino e alloro Per i secondi piatti di oggi prova le scaloppine di vitello al vino rosso e alloro in una ricetta veloce che vi permetterà di servire in tavola un secondo di carne in circa 20 minuti. Si tratta di una pietanza sicuramente saporita, grazie anche alla presenza della senape e alla cottura nel vino e nell’alloro che rendono la carne morbida e molto saporita, ottima se accompagnata con delle verdure, anche semplicemente bollite al vapore o cotte alla piastra.

Ingredienti

  • 4 scaloppe di vitello da circa 120 grammi l'una
  • 50 grammi di burro
  • 200 ml di vino rosso fermo
  • 3 foglie di alloro
  • Farina
  • Senape
  • 1 dado
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Batti leggermente le fette di carne di vitello, poi spalmale con un velo si senape e passale nella farina da entrambi i lati.
  2. Metti il burro in una padella grande, accendi il fuoco e quando sarà sciolto aggiungi le fette di carne infarinate, girandole per farle dorare sui lati in maniera omogenea.
  3. Nel frattempo in una piccola pentola a parte fai bollire il vino con il dado sbriciolato e le foglie di alloro.
  4. Versa il vino bollente sulla carne, regola con sale e pepe e cuoci per 15 minuti a fuoco basso con la padella semicoperta.
  5. Servi le scaloppe con il loro fondo di cottura al quale avrai tolto le foglie di alloro.
 
Potrebbero piacerti anche le scaloppine alle acciughe, un’altra ricetta facile per i tuoi secondi.  
Foto di yaili

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.