Bastoncini di pesce fatti in casa

Bastoncini di pesce fatti in casa

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
249 Kcal/100gr

    I bastoncini di pesce fatti in casa sono una soluzione divertente per preparare un piatto goloso e divertente ai vostri bambini! Vi proponiamo la ricetta dei bastoncini senza dover ricorrere a surgelati o altri prodotti industriali, usando la tipologia di pesce che preferite, raccomandandovi di friggere tutto sempre con l’olio di semi. Anche se i bastoncini di pesce sono fritti, una volta preparati da voi, risulteranno sicuramente molto più salutari! Non solo merluzzo, questa ricetta può essere replicata con diverse qualità di pesce e per occasioni speciali come aperitivi e feste di compleanno!

    Ingredienti

    Ingredienti Bastoncini di pesce fatti in casa per quattro persone

    • 1-2 kg. di filetti di pesce bianco di buona qualità
    • farina q.b.
    • prezzemolo tritato opzionale
    • olio per friggere

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Bastoncini di pesce fatti in casa

    Pulite bene il pesce e lavatelo con abbondante acqua fredda.

    Tagliate i filetti di pesce in striscioline di circa 2 per 10 cm. Salate e pepate i filetti, lasciandoli riposare in un piatto.

    In una ciotola sbattete le uova aggiungendo due cucchiai di acqua. All’interno di un’altra ciotola la farina e in un’ulteriore recipiente il pan grattato, precedentemente insaporito con sale, pepe e il prezzemolo tritato.

    Mettete l’olio di semi a friggere e procedete a realizzare l’impanatura per i bastoncini: passate i filetti di pesce nella farina facendo cadere l’eccesso, poi nelle uova, e infine nel pangrattato.

    Quando l’olio avrà raggiunto la giusta temperatura immergetevi i bastoncini e girateli su entrambi i lati affinché raggiungano la giusta doratura.

    Una volta cotti fate perdere l’eccesso di olio su carta da cucina.

    Bastoncini di pesce al forno

    I bastoncini di pesce al forno sono una variante leggera dei bastoncini di pesce fritti. Ottimi per mantenersi in linea, per rispettare le giuste calorie da apportare durante la giornata e per gustare comunque il pesce in modo gustoso. La procedura è la medesima di quelli fritti ma dopo la preparazione disponete tutto in una teglia da forno, precedentemente oliata, cercando di mantenere della distanza tra i vari filetti. Aggiungete un filo d’olio e mettete tutto in forno (già riscaldato) per 30 minuti a 180°. Gli ultimi 10 minuti di cottura, usufruite del grill per rendere la panatura ancora più croccante.

    Foto di Sayantan Mitra e drxanodu

    VOTA:
    4.3/5 su 5 voti