Cheesecake alla zucca

Cheesecake alla zucca

Tempo:
1 h e 45 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
10 Persone
Calorie:
335 Kcal/100gr

    Queta è la ricetta per una deliziosa cheesecake alla zucca, un dolce buonissimo e particolare nel gusto, preparato con una verdura molto versatile che si presta a molte ricette, sia salate che dolci, e di cui dovete approfittare nel periodo settembre-ottobre, quando regna sovrana. Come per tutte le ricette della cheesecake, noi vi abbiamo indicato due formaggi da utilizzare, Philadelphia e ricotta, ma potete usare il mascarpone o la crescenza, il caprino, oppure lo yogurt insieme a uno dei formaggi, se la volete più dolce. La cosa importante è seguire le istruzioni per avere un dolce della giusta compattezza e ricordate di usare un coltello affilato e grosso scaldato sotto l’acqua corrente bollente per un taglio della torta ottimale. Vediamo quindi come procedere, buon lavoro!

    Ingredienti

    Ingredienti Cheesecake alla zucca per dieci persone

    • Per la base
    • 250 gr di biscotti tipo Digestive
    • 2 cucchiai di cacao
    • un pizzico di noce moscata
    • 140 gr di burro
    • Per la farcitura di formaggi
    • 500 gr di polpa di zucca
    • 300 gr di ricotta
    • 250 gr di Philadelphia
    • 4 cucchiai di zucchero semolato
    • 4 cucchiai di zucchero di canna integrale
    • 2 cucchiai di farina di grano saraceno o di mais
    • 2 uova
    • 5 chiodi di garofano

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Cheesecake alla zucca

    Per prima cosa prendete la zucca e togliete la buccia con un grande coltello.

    Tagliatela a cubetti per facilitare la cottura.

    Trasferite i cubetti di zucca in un pentolino con due cucchiai di zucchero di canna integrale e 5 chiodi di garofano, di cui dovrete sbriciolare la parte superiore, il fiore.

    Aggiungte due cucchiai di acqua, mescolate e mettete a cuocere a fuoco medio per 5 minuti, poi a fiamma bassa per altri 15.

    Variante:

    Se preferite, potete mettere il pezzo di zucca intero in forno in un cartoccio, per una cottura più asciutta, ma ci vorranno 45 minuti.

    Trascorso il tempo di cottura, spegnete il fuoco e trasferite la zucca in un colino, fatela raffreddare.

    Ora potete pensare al fondo della cheesecake, spezzate i biscotti in modo grossolano e metteteli in un robot.

    Tritateli per circa 30 secondi a velocità massima, fino a che saranno ridotti in polvere.

    Aggiungete due cucchiai di cacao amaro e azionate di nuovo il robot per il tempo necessario ad amalgarlo alla farina di biscotti.

    Mettete il burro tagliato a pezzetti in una ciotola di media grandezza e fatelo sciogliere al microonde per un minuto circa.

    Variante:

    Potete anche sciogliere il burro in un pentolino, senza farlo friggere, basteranno due minuti a fuoco dolce.

    Aromatizzate il burro fuso con un pizzico di noce moscata.

    Versate i biscotti nella ciotola con il burro e mescolate con un cucchiaio di legno per ottenere un composto morbido e uniformenete unto.

    Prendete una tortiera a cerniera del diametro di 24 cm e foderatela con carta da forno.

    Stendete il composto di biscotti sul fondo e rialzate sui bordi, aiutandovi con i polpastrelli.

    Ponete la tortiera in frigo per mezz’oretta per far rassodare il fondo.

    Prima di occuparvi del composti di formaggi togliete i chiodi di garofano dal composto di zucca.

    Riponetelo nel pentolino e lavoratelo con un frullatore ad immersione, fino a ridurlo in crema, tenete da parte.

    Ora prendete una grande ciotola e cominciate con il montare i formaggi con una frusta elettrica.

    Consiglio:

    Se avete un coperchio paraspruzzi, usatelo per evitare di sporcare al di fuori della ciotola.

    Unite il resto dello zucchero di canna integrale e lo zucchero bianco, montate ancora.

    A questo punto unite le uova e la farina di grano saraceno, continuate a montare il composto, fino a ridurlo in una crema liscia.

    Prendete quindi la crema di zucca e incorporatela al composto di formaggi.

    Montate bene per amalgamare le due creme, quindi mescolate anche con un cucchiaio.

    Tirate fuori dal frigo la tortiera con il fondo di biscotti.

    Versate la crema di formaggi e zucca sopra il fondo e livellate bene, muovendo la tortiera o usando una spatola.

    Mettete la tortiera in forno preriscaldato a 180° e cuocete per circa 35 minuti.

    Sfornate la cheesecake alla zucca e fatela raffreddare a temperatura ambiente.

    Quando si sarà intiepidita, potete metterla in frigorifero coperta per almeno 5 ore, ma è meglio lasciarla una notte intera, perché si compatta in modo ideale e ne guadagna anche il gusto.

    Passato il tempo di raffreddamento della cheesecake alla zucca, tiratela fuori dal frigo, estraetela dalla tortiera e servite.

    Varianti

    Non ci sono molte varianti per questa cheesecake alla zucca, possiamo suggerirvi di usare altre spezie al posto dei choidi di garofano, come lo zenzero fresco grattugiato o un cucchiaino di zenzero in polvere, o di cannella, o ancora, i semi di una stecca di vaniglia sciolti in un dito di latte e fatti raffreddare prima di inserirli nel composto di formaggi.

    Anche per il fondo di biscotti potete variare la spezia, invece della noce moscata consigliamo la cannella o lo zenzero, ma anche il coriandolo in polvere.

    Inoltre potete aggiungere nel composto delle uvette o delle nocciole o mandorle tritate finemente, o anche in modo grossolano se volte aggiungere una sensazione di croccantezza.

    Cheesecake alla zucca salata

    Vi consigliamo di provare una versione “salata” di questa cheesecake, una chicca che potrete sfoderare per un pranzo con gli amici, invece dei biscotti per il fondo usate la pasta briseé, fate cuocere la zucca con un pizzico di sale e per il composto di formaggi usate tre cucchiaini di zucchero di canna integrale, mettete un cucchiaio di farina in più di grano saraceno, un pizzico di sale e di pepe e lo zafferano sciolto in una tazzina di latte e fatto raffreddare prima di unirlo al resto degli ingredienti.

    Il procedimento rimane lo stesso, non cambiate nulla, non mescolate semplicemente gli ingredienti, non usate tanto sale, solo quello che vi abbiamo indicato, altrimenti sarà una normale torta salata, questa avrà un sapore agrodolce, un antipasto inconsueto o un dessert sfizioso, per chi non ama troppo i dolci.

    Conservazione

    La cheesecake alla zucca, come tutte le altre cheesecake, si conserva in frigorifero, coperta ermeticamente, per proteggerla dagli altri odori, anche per 3 giorni.

    Foto di Manuela

    VOTA:
    4.7/5 su 5 voti