Siamo genovesi ma oggi tradiamo le nostre origini proponendo la ricetta per il pesto di rucola per condire la pasta, comunque consideratela una ricetta da tirare fuori quando il basilico piccolo e profumato di Prà non si trova e quindi si deve ripiegare sulla facile da reperire rucola. Comunque parlando seriamente il pesto di rucola è una buona e saporita salsa per condire la pasta, che vi suggeriamo di scegliere corta, come le penne, i fusilli o le farfalle.

Ingredienti

  • un mazzetto di rucola fresca e tenera
  • 100 g. di ricotta o di quagliata genovese, se la trovate
  • 3 cucchiai colmi di pinoli
  • qualche rametto di prezzemolo tenero
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
Ricettari correlati Scritto da GIeGI

Preparazione

Pulite la rucola, eliminate i gambi e le foglie troppo dure, pulite anche il prezzemolo; lavate ed asciugate il tutto.

Mettete in un frullatore la rucola, il prezzemolo, i pinoli, la ricotta, 6 cucchiai di olio d’oliva ed un pizzico di sale, frullate il tutto a bassa velocità.

Al momento di condire la pasta, diluite questa salsa con un pochino di acqua di cottura della pasta, e prima di servire spolverate la pasta con un po' di pepe.

Personalmente noi aggiungeremmo alla ricetta un spicchio d’aglio, magari quello di Vessalico molto delicato.