Tempo:
4 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
10 Persone
Calorie:
110 Kcal/Porz

    Oggi vi facciamo vedere come fare i gianduiotti in casa, tradizionali della città di Torino. Il risultato di questa ricetta saranno dei cioccolatini molto simili ai classici gianduiotti, certamente non eguagliabili a quelli artigianali di Guido Gobino o Peyrano, ma ottimi e bellissimi da regalare ad amici e da servire a fine pranzo di Natale ai parenti. Molto importante sarà procurarvi uno stampo di silicone per fare i gianduiotti e sarebbe preferibile utilizzare della pasta di nocciole, sostituendola alle dosi di latte condensato, burro e aroma di nocciola, presenti invece nella nostra ricetta.

    Ingredienti

    Ingredienti Gianduiotti per dieci persone

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Gianduiotti

    gianduiotti

    Sciogliete a bagnomaria il cioccolato.

    Unite il burro a temperatura ambiente e il latte condensato e amalgamateli bene al cioccolato aiutandovi con una frusta e poi con una spatola.

    Unite l’aroma di nocciola e mescolate per bene.

    Versate il composto negli stampini da gianduiotto e livellateli bene.

    Metteteli in frigo per almeno 4 ore e poi serviteli incartandoli con della carta stagnola o della carta dorata come per i gianduiotti originali.

    Foto di san paco martire

    VOTA:
    4.6/5 su 4 voti