Peperoni ripieni di pane

Peperoni ripieni di pane

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
225 Kcal/Porz

    Quella dei peperoni ripieni di pane è una ricetta della cucina siciliana che fa parte della tradizione e nasce come piatto povero, composto appunto dai peperoni, che crescono nell’orto, e il pane, bene di prima necessità, che una volta si preparava in casa. Nel tempo è stata poi arricchita con altri ingredienti, ma conserva comunque la sua semplicità. Questa è una delle ricette con i peperoni, tipicamente estiva, e può essere considerata un secondo piatto vegetariano oppure un antipasto o un contorno da preparare per cene in famiglia o con gli amici. Nel ripieno, oltre al pane, useremo pomodori per renderlo meno secco, formaggio per dare più sapore, pangrattato per donare croccantezza, ed erbe aromatiche per un buon profumo. Vediamo come procedere, la ricetta è facile e veloce, in meno di un’ora i peperoni saranno in tavola.

    Ingredienti

    Ingredienti Peperoni ripieni di pane per quattro persone

    • 4 peperoni
    • 200 gr di pane raffermo
    • 1 spicchio di aglio
    • 1 ciuffetto di prezzemolo
    • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • sale e pepe q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare Peperoni ripieni di pane

    Prima di tutto mettete il pane raffermo in ammollo in acqua tiepida per 5 minuti.

    Strizzatelo con le mani e sminuzzatelo finemente.

    Lavate i pomodori, tagliateli a cubetti molto piccoli e tenete da parte.

    Preparate un trito con basilico, prezzemolo, menta e l’aglio, mettete il tutto in una padella con un cucchiaio di olio e soffriggete per un minuto.

    Unite al trito i pomodori, mescolate e spegnete il fuoco, lasciate raffreddare e infine frullate.

    In una terrina unite il composto ottenuto, il pane sminuzzato e il pecorino, salate, pepate e mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti.

    Lavate i peperoni e togliete il picciolo, quindi eliminate i semi.

    Preriscaldate il forno a 180° e nel frattempo salate l’interno dei peperoni e adagiateli in una teglia da forno leggermente unta con un cucchiaio di olio, gli uni vicini agli altri.

    Riempite i peperoni con il ripieno di pane e irrorateli con l’olio rimasto.

    Coprite con il pangrattato e infornate in forno per 30 minuti.

    Sfornate quando la superficie sarà dorata e servite i vostri peperoni ripieni di pane.

    Varianti

    Per il ripieno esistono delle piccole varianti, potete aggiungere qualche oliva nera o verde tritata o delle acciughe, dei favolosi capperi di pantelleria, in questo modo otterrete un composto più saporito e sempre vegetariano e leggero.

    Se invece lo volete più goloso e completo, anche se più calorico, aggiungete un po’ di scamorza, caciocavallo o provola a cubetti, mescolati nel ripieno, oppure in superficie a fettine per creare un effetto filante che scende dai peperoni.

    In questo caso per un piatto ancora più colorato e invitante, tagliate i peperoni in modo da formare un cestino, togliete loro la calotta con il picciolo e richiudeteli dopo 20 minuti di cottura, come per coprirli con un coperchietto, quindi cuoceteli con la copertura per altri 10-15 minuti.

    Infine se non siete vegetariani, al posto del prosciutto potete unire al composto di pane del prosciutto sminuzzato o del tonno in scatola.

    Come accompagnare i peperoni ripieni di pane

    Se servite questi peperoni ripieni di pane come secondo piatto, potete accompagnarli sia a piatti di carne, che di pesce, leggeri e molto semplici, come dei petti di pollo al limone o un filetto di maiale all’arancia nel primo caso, delle seppie alla griglia o del pesce spada al limone, nel secondo.

    Se invece volete restare vegetariani, serviteli freddi, abbinandolii a un piatto di formaggi freschi, con un’insalata verde.

    Se li volete consumare come antipasto, uniteli a melanzane ripiene alla calabrese e fiori di zucca ripieni fritti, per un bel trittico estivo di diverse tradizioni regionali.

    Vino consigliato

    Questo piatto si abbina bene con vino bianco fermo, di medio corpo, in particolare con vini prodotti in Friuli Venezia Giulia, come un Ribolla Gialla. Doc, dal profumo delicato e sapore asciutto e fresco, oltre che vivace.

    Inoltre si accompagna bene anche con un vino secco, come un Elba Bianco Do, delicatemnete profumato anche questo, con sapore asciutto e armonico.

    Entrambi i vini consigliati non hanno gradazione alta, 11°, considerando che i peperoni ripieni di pane sono un piatto leggero.

    Foto di Danno1

    VOTA:
    4.4/5 su 8 voti