Pomodori ripieni con il Bimby

Pomodori ripieni con il Bimby

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
150 Kcal/Porz

    I pomodori ripieni con il Bimby rappresentano una ricetta perfetta per il contorno estivo. Ricchi di gusto e profumo, il loro punto di forza sta, oltre che nel ripieno semplice ma sfizioso, nell’aggiunta delle erbe aromatiche più utilizzate durante la bella stagione che riescono a regalare un aroma insostituibile. I pomodori ripieni si realizzano molto più velocemente con l’aiuto del robot multifunzione il quale permette di ottenere un risultato veloce e senza il ricorso a chissà quali utensili: una bella consolazione alla fine della preparazione, al termine della quale non dovrete mettervi a lavare pile di ciotole. Tra le ricette a base di pomodori da poter portare in tavola, questa si presta alla perfezione anche ai buffet, non sottovalutatela.

    Ingredienti

    Ingredienti Pomodori ripieni con il Bimby per quattro persone

    • 6 pomodori medi maturi ma sodi
    • 40 gr di grana padano grattugiato
    • 1 spicchio d'aglio
    • basilico fresco
    • sale e pepe
    • 30 ml di olio extravergine d'oliva
    • 100 g di pane raffermo
    • prezzemolo fresco
    • menta fresca

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Pomodori ripieni con il Bimby

    Lavate bene i pomodori con l’acqua corrente fredda, asciugateli accuratamente con un canovaccio pulito ed eliminate il peduncolo.

    Trasferiteli su un tagliere e, con l’aiuto di un coltello bene affilato, tagliateli in due.

    Con un cucchiaino prelevate la polpa dei pomodori e tenetela da parte.

    Versate all’interno del boccale del Bimby lo spicchio di aglio, il pane raffermo, il grana grattugiato, del sale e del pepe e poco olio di oliva per volta.

    Unite anche il prezzemolo, il basilico e la menta freschi nonchè la polpa dei pomodori: azionate il Bimby a velocità 4 per 20 secondi.

    Adesso impostate sul livello Turbo e continuate per 10 secondi.

    Ottenuto un composto omogeneo, prelevatelo con un cucchiaio e trasferitelo in una ciotola.

    Farcite i pomodori, precedentemente svuotati, con l’aiuto di un cucchiaino.

    Una volta farciti tutti i pomodori predisponete il Varoma e posizionate gli ortaggi al suo interno.

    Impostate i tempi e le modalità di cottura: 20 minuti, Varoma, velocità 1.

    Al termine della cottura prelevateli con cura e disponeteli su un piatto da portata.

    Decorateli a piacere con una fogliolina di basilico fresco e serviteli.

    Varianti

    Il bello delle verdure ripiene sta nel fatto di potersi sbizzarrire all’infinito con le possibili farce. Una ricetta super apprezzata è quella che vuole i pomodori al tonno con il Bimby. Ottenerli è semplice. Non dovrete fare altro che unire al composto di pane del tonno sott’olio ben sgocciolato e sminuzzato: il sapore ne guadagnerà.

    Con il Bimby si possono realizzare anche i pomodori ripieni freddi. Potrete evitare di cuocerli lasciandoli crudi così come il loro ripieno che, non prevedendo l’utilizzo delle uova, non necessita di cottura. In alternativa potrete farcirli con del riso basmati cotto ed insaporito con la polpa ricavata dai pomodori, una mozzarella tagliata a dadini ed un trito di erbe aromatiche tritate.

    Come conservarli

    Una volta cotti i pomodori ripieni con il Bimby possono essere consumati sia caldi che freddi. Nel caso in cui avanzino possono essere conservati in frigo per un paio di giorni, ma perfettamente avvolti con della pellicola trasparente per alimenti. In tal caso tirateli fuori dal frigo mezz’ora prima di consumarli, per riportarli a temperatura ambiente.

    Foto | Alino1955

    VOTA:
    4.6/5 su 4 voti