Sciroppo di mirtilli

    Sciroppo di mirtilli
    Tempo:
    30 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    6 Persone
    Calorie:
    350 Kcal/100ml
    La ricetta dello sciroppo di mirtilli neri fatto in casa rappresenta una deliziosa chicca da poter realizzare durante l'estate con tale tipologia di frutti di bosco i quali, durante la bella stagione, sono facilmente reperibili e decisamente più gustosi rispetto a quelli surgelati. Lo sciroppo che ne viene fuori, a prova di principiante, può essere utilizzato in pasticceria in diversi modi, tutti degni di essere provati. Non solo: se racchiuso all'interno di bottigliette particolari, può andare a costituire un gradito regalo per amici e parenti. Tra le ricette delle bevande da poter provare in questo periodo dell'anno, questa è semplice ed a base di pochissimi ingredienti: datele una possibilità.

    Ingredienti

    Ingredienti Sciroppo di mirtilli per sei persone
    • 1 kg di mirtilli
    • 700 gr di zucchero
    • 50 ml di acqua
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Come fare Sciroppo di mirtilli
    1. Lavate accuratamente i mirtilli prestando particolare attenzione a non schiacciarli.
    2. Trasferiteli su un canovaccio pulito e fateli asciugare all'aria, altrimenti tamponateli delicatamente con della carta assorbente da cucina.
    3. Ponete sul fornello una pentola capiente dal fondo spesso ed unite l'acqua, lo zucchero semolato ed i mirtilli.
    4. Accendete la fiamma e portate a bollore.
    5. Mescolate di tanto in tanto con un mestolo di legno.
    6. Giunti al punto di ebollizione abbassate la fiamma e continuate la cottura per 10 minuti.
    7. Trascorso questo tempo il composto si sarà leggermente addensato.
    8. Trasferite all'interno di una bottiglia di vetro perfettamente pulita e sterilizzata.
    9. Avvitate subito il tappo e fate raffreddare completamente.
    10. Una volta freddo gustate a piacere altrimenti conservatelo all'interno del frigo fino al momento dell'utilizzo.

    Come utilizzare lo sciroppo di mirtilli

    Lo sciroppo di mirtilli, preparazione sana e golosa del tutto naturale, priva di conservanti o additivi, prevede una lunga serie di utilizzi in cucina.

    Risulta ottimo se colato sui pancake americani appena cotti, quando sono ancora caldi e possono essere accompagnati con frutta fresca. E' perfetto anche per completare le coppe di gelato insieme alla panna montata.

    Può essere utilizzato per impreziosire la presentazione di torte fredde, o come copertura delle cheesecake o dei semifreddi.

    Varianti

    Lo sciroppo di mirtilli può essere realizzato anche con quelli rossi: la ricetta ed il procedimento non cambiano.

    Una variante vuole il miele, o lo sciroppo di acero, al posto dello zucchero.

    Nulla vieta, infine di ricorrere ai frutti surgelati, ma il risultato non sarà altrettanto gustoso.

    Conservazione

    Lo sciroppo di mirtilli fatto in casa si conserva all'interno del frigorifero per 10-12 giorni, appositamente racchiuso all'interno di una bottiglia di vetro o altro contenitore a chiusura ermetica.

    Foto | Jennie

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA