Torta ricotta e lamponi

Torta ricotta e lamponi

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
8 Persone
Calorie:
230 Kcal/Porz

    La torta ricotta e lamponi è un dolce facile e veloce da realizzare, con una ricetta abbastanza classica, simile a quella di una torta allo yogurt con la frutta, ideale per la colazione e la merenda, perfetta per i bambini, ma anche per chi non vuole esagerare con le calorie senza rinunciare a qualcosa di dolce. Il fatto che sia una torta semplice non vuol dire che non possiate prepararla anche per una festa di compleanno dei vostri figli, avendo cura magari di decorarla con zuccherini colorati o aggiungendo una glassa al cioccolato. Ci sono altre ricette con i lamponi che vi consigliamo di realizzare, è un frutto molto bello da vedere, con il suo colore rosso e con un sapore particolare, tra il dolce e l’acidulo, un alimento ricco di sostanze antiossidanti con proprietà antitumorali e antinfiammatorie.

    Ingredienti

    Ingredienti Torta ricotta e lamponi per otto persone

    • 200 gr di lamponi
    • 200 gr di farina 00
    • 2 uova
    • 2/3 di bustina di lievito vanigliato
    • 1 pizzico di sale
    • 150 gr di ricotta
    • 100 di zucchero di canna
    • 50 ml di olio di semi
    • 1 bustina di vanillina
    • zucchero a velo q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare Torta ricotta e lamponi

    Prima di tutto lavate e asciugate i lamponi, metteteli da parte.

    In una ciotola mescolate le uova con la ricotta.

    Unite l’olio e continuate a mescolare.

    Ora inserite gli ingredienti secchi, prima lo zucchero e la vanillina, poi la farina setacciata con il lievito, un pizzico di sale, mescolate bene per amalgamare gli ingredienti ed evitare che si formino grumi.

    Variante:

    Al posto della vanillina potete usare i semi di mezza bacca di vaniglia o un cucchiaino di cannella.

    Preriscaldate il forno a 180°.

    Aggiungete i lamponi all’impasto, interi, ma se volete anche a pezzi, e versate il composto in una tortiera rettangolare imburrata e infarinata o foderata con carta da forno.

    Variante:

    Se preparate la torta per un compleanno, scegliete una tortiera rotonda o a corona, molto più scenografica.

    Infornate per 30-35 minuti e sfornate.

    Fate raffreddare la torta e servite, tagliandola a quadrotti e spolverizzandola con zucchero a velo.

    Variante:

    Potete ricoprire la torta anche con una spolverata di cacao amaro o dolce.

    Varianti

    Il lampone è un frutto ideale da abbinare alla frutta secca, soprattutto pistacchi e mandorle, l’esempio più classico è la Linzer Torte, una crostata austriaca con impasto a base di farina di mandorle e spezie e marmellata di lamponi, in questo caso la frutta secca potreste semplicemente tritarla grossolanamente e cospargerla sulla superficie della torta o inserirla all’interno con la frutta.

    Se avete bisogno di fibre, anche se comunque ne contengono anche i lamponi, potete preparare questa torta con farina di farro, per un gusto più rustico, oppure usare farina bianca e sotituire lo zucchero di canna con quello integrale.

    Qualora invece aveste problemi con i latticini potreste usare una ricotta di capra, per confezionare una buona torta senza lattosio.

    Come servire la torta ricotta e lamponi

    Per rendere più golosa questa torta leggera, potete accompagnarla con una crema pasticcera classica spalmata sulla superficie e aggiungendo altri lamponi freschi, andrà benissimo per un fine pasto.

    La panna montata è sempre ben accetta con questo tipo di torte morbide, potreste anche non inserire i lamponi all’interno dell’impasto, ricoprire la torta con la panna e poi con la frutta e un po’ di gelatina.

    Conservazione

    La torta ricotta e lamponi è comunque un dolce con la frutta fresca, quindi potete conservarla per due giorni in un contenitore ermetico, se non la finite, mettetela in frigorifero, ma cercate di consumarla entro tre giorni.

    Foto di Chiara

    VOTA:
    4.4/5 su 5 voti