Zuccherini bolognesi

Zuccherini bolognesi

Tempo:
2 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
8 Persone
Calorie:
250 Kcal/Porz

    Se c’è un matrimonio in vista i bolognesi fanno gli zuccherini, dei biscotti tipici delle feste importanti in Emilia Romagna, dalla forma di anello nuziale, che si offrono agli ospiti delle cerimonie a simboleggiare la nuova unione e come augurio di prosperità e felicità. Vengono spesso presentati in grandi ceste di vimini foderate da tovaglioli ricamati e devo dire che fanno un certo effetto a vederli così piccolini, danno proprio l’idea dell’abbondanza e a mangiarli sembrano ciliegie..uno tira l’altro! L’uso popolare vuole la presenza di zucchero a velo sulla superficie degli zuccherini (dal quale in fondo prendono anche il nome) ma in realtà io non amo molto il sapore estremamente dolce che conferisce, quindi i preparati in questa ricetta come quelli donatimi dalla mia amica bolognese Robby sono senza copertura…Inutile decantarne la bontà, vanno assaggiati!

    Ingredienti

    Ingredienti Zuccherini bolognesi per otto persone

    • 500 g di farina bianca
    • 200 g di zucchero
    • Mezza bustina di lievito per dolci
    • 2 uova
    • 200 g di burro a temperatura ambiente
    • 2 cucchiai di zucchero a velo per la copertura

    Ricetta e preparazione

    Come fare gli Zuccherini bolognesi

    zuccherini bolognesi

    Setaccia la farina su un ripiano formando una montagnetta nel cui centro praticherai un foro. Apri le uova e versale in mezzo.

    Aggiungi lo zucchero e il burro a pezzetti e comincia a impastare bene, ma non a lungo, per amalgamare tutti gli ingredienti.

    Copri con della pellicola il panetto e mettilo a riposare per un’ora circa al fresco (meglio se in frigo).

    Prendi delle porzioni di impasto e stendile dandogli una forma allungata “a filetto” del diametro di circa mezzo centimetro. Avvolgi il filetto di pasta frolla attorno a un dito e premi per chiudere gli estremi.

    Adagia ogni anellino così formato su una placca da forno imburrata o ricoperta di carta da forno.

    Metti in forno già caldo a 180° per circa sette\dieci minuti, appena cominciano a dorarsi bene.

    Una volta freddi possono essere cosparsi di zucchero a velo.

    Foto di pallidaluna84

    VOTA:
    4.7/5 su 8 voti

    Speciale Natale