Gamberi flambè al whiskey

Gamberi flambè al whiskey

    Vi proponiamo questi raffinati gamberi flambè al whiskey, un piatto raffinato adatto ad una cena o pranzo importante. Per una buona riuscita vi suggeriamo di usare un buon whiskey, e in mancanza sostituitelo con del buon brandy di produzione nazionale. Anche i gamberi devono essere di buona qualità possibilmente freschi e con la teste, visto che le teste ed i gusci serviranno a preparare la gustosa salsina di accompagnamento. Per una presentazione ancora più raffianta mettete il riso in stampini come nella foto.

    Ingredienti

    Ingredienti Gamberi flambè al whiskey

    • 600 g. di gamberi freschi con le teste
    • 1 scalogno
    • 1 carota
    • 1 foglia di alloro, qualche rametto di prezzemolo e di timo fresco
    • 20 cl. di panna liquida
    • 4 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
    • 1 cipolla
    • 1 gambo piccolo di sedano
    • 20 cl. di whiskey
    • sale e pep q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Gamberi flambè al whiskey

    Fate rosolare le teste ed i gusci dei gamberi con 2 cucchiai di olio d’olia e le verdure ridotte a dadini, e le erbe aromatiche. Dopo tre minuti bagnate con metà whisky e fatelo infiammare. Salate e pepate e fate cuocere una mezzoretta coperto, unendo poca acqua calda se serve.

    A fine cotture unite la panna e mescolate per sciogliere bene i succhi prodotti in cottura, poi passate il tutto al colino fine e tenete al caldo.

    Fate rosolare i gamberi 3 minuti con l’olio rimasto, bagnateli con il whiskey rimasto ed infiammate.

    Servite subito i gamberi con la saporita salsina e del riso bianco o pilaf.

    VOTA:
    4.4/5 su 5 voti