7 valide alternative per sostituire la farina nelle ricette: mangiare sano e con gusto

alternative per sostituire la farina

Le valide alternative per sostituire la farina - buttalapasta.it

Scopri 7 alternative alla farina tradizionale per mangiare più sano. Adatte anche a chi è intollerante o sensibile al glutine.

La farina di frumento è un ingrediente davvero comune in moltissime ricette, da quelle salate a quelle dolci, ma per alcune persone il glutine presente nella farina tradizionale può causare dei problemi digestivi o reazioni anche più gravi.

Fortunatamente però esistono numerose alternative alla farina classica, in grado di sostituire un ingrediente fondamentale con qualcosa di altrettanto valido. Se anche tu stai cercando delle opzioni diverse per cucinare in modo sano e gustoso, e per soddisfare le esigenze dietetiche personali, sei nel posto giusto.

Scopri le 7 valide alternative alla farina tradizionale e impara una ricettina veloce e deliziosa per goderti la tua scelta di leggerezza e gusto.

7 alternative alla farina tradizionale: ricette golose e leggere

Ecco le validissime 7 alternative alla farina di frumento tradizionale. Con queste potrai comunque realizzare le tue ricette, rimanendo leggero e rispettando le tue esigenze alimentari o quelle dei tuoi ospiti.

  • Farina di mandorle: questa è una valida alternativa alla farina di frumento. Viene ricavata dalla macinazione delle mandorle ed è ricca di proteine e grassi sani. Offre un sapore leggermente dolce ed una consistenza morbida.
  • Farina di cocco: la farina di cocco è un’altra opzione molto diffusa per sostituire la farina tradizionale. Ricca di fibre e povera di carboidrati, si adatta a piatti dolci e salati.
  • Farina di riso integrale: questa farina è una scelta senza glutine in grado di offrire una consistenza leggermente sabbiosa ai piatti. È ricca di fibre e nutrienti essenziali.
  • Farina di quinoa: la farina di quinoa è una fonte ottima di proteine, antiossidanti e vitamine, aggiungendo un tocco nutriente e saporito alle ricette salate e dolci.
  • Farina di grano saraceno: questa farina è ricca di fibre e nutrienti benefici per la salute. Ha un sapore leggermente terroso ed è perfetta per la preparazione di pancake, crepes e altri piatti un po’ più rustici.
  • Farina di amaranto: la farina di amaranto è ricca di proteine, fibre e minerali essenziali, offrendo un sapore delicato e una consistenza morbida.
  • Farina d’avena: infine la farina d’avena è una delle più diffuse perché è ricca di fibre solubili e proteine.

Ed ecco invece una deliziosa ricetta velocissima per usare al meglio una di queste valide alternative: le praline alla farina di cocco.

praline al cocco ricetta

Praline al cocco per sostituire la farina – buttalapasta.it

Ingredienti:

  • 300 gr di farina di cocco
  • 200 gr di zucchero
  • 550 gr di ricotta
  • 100 gr di cacao

Preparazione:

  • In una ciotola, unire la ricotta, la farina di cocco, lo zucchero e il cacao, mescolando bene fino a ottenere un composto vellutato e privo di grumi.
  • Formare delle palline con le mani e rotolarle nella farina di cocco per rivestirle uniformemente.
  • Lasciar raffreddare in frigo e servirle come delizioso dolce da gustare in ogni occasione.

Ecco quindi che con queste 7 valide alternative potrai gustare deliziose ricette senza utilizzare la farina tradizionale. Mangiare sano non è mai stato così facile!

Parole di Chiara Poiani

Potrebbe interessarti