Basta un semplice gesto per risparmiare energia in cucina: se fai questo alla tua lavastoviglie vedrai che risultati a fine mese

risparmiare con lavastoviglie

Come usare la lavastoviglie per risparmiare - buttalapasta.it

La lavastoviglie è un elettrodomestico comodo ma energivoro. Però se si segue questo trucchetto si può risparmiare un bel po’ in bolletta.

Ci risiamo, avete invitato a cena tutti gli amici e alla fine vi siete ritrovati sommersi dai piatti e dalle pentole che avete usato per preparare i vostri manicaretti. La soluzione è facile. Per fare bene e in fretta, ma soprattutto senza fare alcuna fatica, caricate la lavastoviglie e il gioco è fatto.

Ma sappiamo tutti bene che la lavastoviglie, usata in modo non corretto, può farvi sprecare tanta energia e acqua, facendo quindi lievitare i costi in bolletta di un bel po’. Come correre ai ripari? Qualcosa si può fare. Vediamo di seguito un piccolo trucco che permette di abbattere il consumo di energia fino al 35% su ogni lavaggio.

Come usare la lavastoviglie e risparmiare energia per avere una bolletta più bassa

Usare gli elettrodomestici in cucina è per tanti una ovvietà. Cosa sarebbe la vita di uno chef casalingo senza un tritatutto, un mixer a immersione, un frullatore? Poi ci sono i grandi elettrodomestici che possono fare la differenza e aiutare molto nei lavori di casa. Una su tutte è la lavastoviglie. Però consuma tanta energia, allora occorre fare attenzione.

Non volete certo rinunciare alla cena tra amici anzi, avete già in mente due o tre piatti da cucinare assolutamente per far gustare loro le vostre creazioni, ma poi bisogna lavare tutto. Fortuna che c’è la lavastoviglie. Ma attenzione, bisogna anche saperla usare per non correre il rischio di trovarsi con una bolletta salata

Lavastoviglie trucchi per risparmiare

Se segui questo trucco con la lavastoviglie puoi risparmiare tanti soldi e abbassare il costo della bolletta – buttalapasta.it

Prima di tutto il consiglio degli esperti è di non far partire mai il ciclo di lavaggio della lavastoviglie con pochi piatti. Caricate sempre l’elettrodomestico al massimo della sua capienza. Infatti con una lavastoviglie a pieno carico sarete del tutto sicuri di non fare sprechi di energia e di acqua. Poi c’è un altro piccolo trucchetto che potete seguire per usare la lavastoviglie nel modo migliore e risparmiare.

Si tratta del cosiddetto trucco dello sportello. In cosa consiste? No, non dovete fare strane acrobazie, ma semplicemente dovete fermare il vostro elettrodomestico prima che parta la fase di asciugatura dei piatti, quindi alla fine del ciclo di lavaggio standard.

Infatti, aprendo lo sportello della lavastoviglie alla fine del lavaggio e prima dell’asciugatura vi consente di risparmiare anche fino al 35% dei consumi di energia. Non solo, arieggiando l’interno dell’elettrodomestico mantenete anche un ambiente sano e privo di cattivi odori e muffe.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2008 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti