Befanini fatti in casa: sorprendi i tuoi ospiti con questa ricetta semplice e veloce

ricetta Befanini

Befanini, biscotti dell'Epifania - buttalapasta.it

La ricetta facile e veloce dei befanini, i biscotti tipici della Toscana per riempire la calza della Befana con una golosità genuina.

Nel giorno dell’Epifania si gustano i befanini, dei biscotti semplici e golosi che vi sveliamo come preparare in poche mosse. Dopo averli sfornati potrete gustarli insieme ai vostri bambini per fare una merenda deliziosa.

I befanini toscani sono tradizionali per il giorno della Befana, quindi è una bella idea prepararli proprio insieme a loro oppure farglieli trovare nella classica calza per sorprenderli. Vediamo insieme come si preparano.

La ricetta dei befanini, i biscotti della Befana

I bambini saranno contenti di ricevere tanti buoni biscottini golosi al posto del carbone… Se poi i biscottini li fate voi con le vostre mani, allora sarete anche voi super soddisfatti del risultato: i bambini mangeranno delle leccornie genuine e anche divertenti!

L’impasto di questi biscotti è semplicissimo, una volta stesa la frolla si ritaglia e si cosparge con perline, codette, mompariglia, zuccherini colorati, chiamateli come vi pare! Dopo averli preparati, se non li confezionate in sacchetti di plastica trasparente da mettere nella calza potete conservarli in una scatola di latta o in un barattolo di vetro con chiusura ermetica.

ricetta Befanini

Befanini, dolci golosi e semplici per la Befana – buttalapasta.it

Ingredienti per venti biscotti

  • 250 gr di farina 00
  • 75 gr di zucchero
  • 4 g ammoniaca per dolci
  • 1 uovo grande + un albume per decorare
  • 50 ml di olio di semi di girasole
  • mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia
  • un cucchiaio di rum
  • 40 gr di zuccherini colorati

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate l’impasto dei biscotti befanini mescolando l’uovo con lo zucchero, aggiungete l’olio di semi di girasole, poi l’estratto di vaniglia e il rum.
  2. Infine unite anche la farina e l’ammoniaca, impastate per bene in modo da ottenere un composto ben amalgamato, morbido ma non appiccicoso. Coprite con pellicola e fate riposare in frigo per mezzora.
  3. Dopo che è trascorso il tempo di riposo riprendete il panetto e stendetelo, usando un mattarello, con uno spessore di mezzo centimetro. Ricavate i befanini con un tagliabiscotti per dargli la forma che volete. Potete usare anche un semplice bicchiere o tagliare il tutto con una rotellina o un coltello.
  4. A questo punto sistemate i biscotti su una teglia rivestita con carta forno, fateli riposare ancora mezzora in frigo. Poi spennellateli con l’albume sbattuto leggermente e copriteli con gli zuccherini colorati.
  5. Passateli nel forno già caldo a 180 °C per circa 8-10 minuti. Sfornate, fate raffreddare su una gratella prima di gustarli.

Questa ricetta è con l’olio ma se volete fare l’originale con il burro seguire questa ricetta dei befanini versiliesi. Entrambi i tipi di biscotto possono essere confezionati e inseriti insieme ad altri dolci per la calza della Befana per riempirla con tante golosità buone e fatte in casa con le vostre mani.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti