Biscotto antifame, la ricetta del cookie che ti sazia con poche calorie

Se gusti un biscotto antifame a colazione mangerai di meno a pranzo perché questo tipo di cookie hanno un potere saziante molto elevato. Ecco la ricetta per prepararli.

Biscotti spezza fame che saziano

Biscotti antifame - buttalapasta.it

Ecco la ricetta del biscotto antifame che ti sazia a lungo, ha poche calorie e non provoca picchi glicemici. Da provare!

Salito alla ribalta grazie al programma di Alberto Angela “Noos – L’avventura della conoscenza“, il biscotto anti fame è una creazione dell’Università Cattolica di Piacenza svolta nell’ambito di ricerche sulle proprietà dell’amilosio, un componente dell’amido con alto potere saziante e basso indice glicemico. Come si prepara? Ecco la ricetta.

Gli ingredienti di questo biscotto antifame sono simili ad altri tipi di biscotti, ad eccezione della farina. In questo caso si usa la farina di amilosio e al posto dello zucchero si impiega il fruttosio. La combinazione di questi elementi, insieme alle classiche uova e al burro che serve a dare la giusta friabilità, ti permette di gustare dei biscotti antifame buoni e salutari.

Ricetta dei biscotti antifame

A presentare i biscotti antifame durante la puntata di Noos del 29 giugno 2023 è stata la nutrizionista Elisabetta Bernardi, prof dell’Università di Bari che ha parlato anche dell’importanza del senso di sazietà sui vari processi digestivi dell’organismo. I biscotti in questione sono dunque prodotti con farina di amilosio che fa sentire più sazi e quindi fa introdurre anche meno cibo durante la giornata, e di conseguenza calorie.

Biscotto antifame ricetta

Biscotto antifame – buttalapasta.it

Come è possibile? Gli amidi ad alto tenore di amilosi non sono digeriti dalle alfa-amilasi nello stomaco e nell’intestino tenue, ma vengono di fatto fermentati solo all’interno dell’intestino, quindi sono assimilabili alle fibre. In tal modo migliorano il metabolismo del glucosio dopo un pasto.

In sostanza, le persone coinvolte nella ricerca universitaria, mangiando questi biscotti, hanno sentito un aumento del senso di sazietà tanto da limitare la quantità del pasto successivo. Se vuoi provare a farli a casa devi procurarti la farina di amilosio, e poi seguire questa ricetta.

Ingredienti per 12 biscotti

  • Uova 1
  • Farina ad alto contenuto di amilosio 150 gr
  • Fruttosio 40 gr
  • Lievito per dolci mezzo cucchiaino scarso
  • Burro 60 gr
  • Aroma vaniglia qb
  • Sale 2 gr

Preparazione

  1. Inizia la preparazione dei biscotti anti fame setacciando il lievito con la farina ad alto contenuto di amilosio in una ciotola, fai una buca al centro e unisci l’uovo, il burro morbido e il fruttosio.
  2. Impasta per amalgamare bene gli ingredienti e infine unisci anche il sale e l’aroma di vaniglia. Impasta ancora per ottenere un composto ben omogeneo.
  3. Dividi l’impasto in 12 palline e forma i biscotti antifame modellandoli con le mani.
  4. Disponibili su una teglia foderata di carta forno e cuoci nel forno già caldo a 180 gradi per circa 15 minuti.

Hai visto come è veloce fare questi biscotti light facili? Chissà, magari diventeranno i tuoi snack salutari e spezza fame preferiti?

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti