Con il cappello del prete al forno porti in tavola un secondo stellato per il pranzo in famiglia (la ricetta è facilissima)

Prelibato e tenerissimo, il cappello del prete al forno è un secondo piatto di carne super sfizioso che è perfetto da portare in tavola per le occasioni speciali.

Cappello del prete al forno ricetta

Stupisci gli ospiti con un secondo piatto delizioso, il cappello del prete al forno - buttalapasta.it

Se state cercando l’idea giusta per accontentare tutta la famiglia per il pranzo della domenica fate questa ricetta del cappello del prete al forno.

Tra i secondi piatti di carne più saporiti e ricchi che potete preparare per completare il menu c’è di certo il cappello del prete al forno. Si tratta di un taglio di carne bovina particolare, la spalla, che essendo molto tenero e particolarmente gustoso è anche il più apprezzato dai buongustai di tutte le età, bambini compresi.

Qualcuno si chiederà perché il cappello del prete ha questo nome. La risposta risiede nella forma del pezzo di carne, che è leggermente triangolare, piccolo dettaglio che rimanda proprio alla forma del cappello dei prelati. Ma bando alle ciance, andiamo subito a scoprire la ricetta per fare questa pietanza, oggi stesso!

La ricetta del cappello del prete al forno è facile, ecco come si procede

Spalla, spallone, anteriore di bovino, in qualsiasi modo voi vogliate chiamare il cappello del prete, se lo cuocete come vi indichiamo noi in questa ricetta porterete in tavola un delizioso secondo piatto di carne tenerissima e saporita, con cui farete un figurone con i vostri ospiti.

Cappello del prete al forno ricetta

Cappello del prete al forno con la ricetta facilissima dell’arrosto di carne – buttalapasta.it

In alternativa al sempre ottimo arrosto di vitello, il cappello del prete al forno sarà perfetto per completare al meglio il vostro menu del pranzo della domenica. Vedrete che resterete molto soddisfatti del risultato perché la carne resta morbidissima e succosa, è una vera e propria prelibatezza.

Ingredienti

  • un pezzo di cappello del prete da 800 gr
  • 50 gr di burro
  • una cipolla
  • una carota
  • un rametto di rosmarino
  • una costa di sedano
  • un bicchiere di vino rosso
  • un pizzico di sale
  • una macinata di pepe

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ricetta del cappello del prete al forno insaporendo le carni con sale, pepe nero e rosmarino tritato.
  2. Sbucciate la cipolla, pelate la carota e levate i filamenti al sedano, tritate le verdure finemente
  3. Prendete un tegame, metteteci dentro il burro e poi la carne, fate rosolare il cappello del prete su tutti i lati, senza bucherellarlo, in modo che tutti i succhi restino all’interno. Aiutatevi con due cucchiai.
  4. Togliete la carne dal tegame e versate nel burro il trito di verdure, fate appassire leggermente, poi trasferite il tutto in una pirofila, unite anche il cappello del prete rosolato.
  5. Versate sul fondo della pirofila il vino e trasferite in forno già caldo a 180 gradi per circa un’ora, la temperatura interna della carne deve arrivare a 75 gradi. Bagnate la carne con il fondo di tanto in tanto.
  6. A fine cottura mettete la carne a raffreddare e usate il fondo per fare una salsina di accompagnamento, vi basterà frullare il tutto.

L’idea in più: servite il vostro cappello del prete al forno con le patate al forno arrostite, si sposano perfettamente e avrete un piatto completo e saporito da servire agli ospiti.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti