È un'antica ricetta delle castagnole fritte, ho provato a farla e ho ricevuto i complimenti da tutti

Le castagnole fritte non possono mancare nel periodo di Carnevale, se le preparate così farete un figurone con i vostri ospiti!

Castagnole fritte ricetta

Castagnole fritte, la ricetta per farle dorate e deliziose in modo facile e veloce - buttalapasta.it

Con questa ricetta delle castagnole fritte servirete in tavola delle palline deliziose, farete un figurone a Carnevale.

Andiamo a scoprire come si prepara la ricetta delle castagnole fritte come le faceva la nonna, con la sua antica preparazione potrete servire agli ospiti dei dolcetti deliziosi e profumati, tanto genuini proprio come si faceva una volta.

Se anche voi ci tenete alla tradizioni e a Carnevale volete preparare delle castagnole fritte, questa ricetta fa proprio al caso vostro. Scoprite come farle a regola d’arte in pochi passaggi, la preparazione è facile e veloce, il risultato è garantito!

La ricetta delle castagnole fritte

Con questa ricetta delle castagnole fritte potete gustare e offrire agli amici e ai vostri cari uno dei dolcetti del periodo di Carnevale tipici che si preparano un po’ in tutta Italia, anche se prendono nomi differenti e ogni famiglia ha dei trucchetti per preparare l’impasto aggiungendo o togliendo vari ingredienti.

Castagnole fritte

Castagnole fritte golose, i dolci di Carnevale tipici facilissimi da fare – buttalapasta.it

Se anche voi vi volete divertire a preparare questi dolci di Carnevale seguite attentamente la ricetta passo dopo passo che trovate qui di seguito, vedrete che il risultato appagherà non solo voi ma anche tutti i vostri ospiti, sia grandi che bambini!

Ingredienti

  • 50 gr di zucchero semolato + per cospargere
  • 200 gr di farina 00
  • 1 uova
  • 40 gr di burro
  • la scorza grattugiata di un limone
  • mezza bustina di lievito per dolci (8 gr)
  • aroma vaniglia
  • un pizzico di sale
  • un cucchiaio di anisetta
  • olio di semi di arachide per friggere

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ricetta delle castagnole fritte versando in una ciotola il burro morbido a temperatura ambiente, unite la scorza di limone e l’aroma vaniglia e mescolate con una forchetta fino a ottenere una crema
  2. Poi unite anche lo zucchero, le uova, un pizzico di sale, l’anisetta e la farina, mescolate il tutto fino a ottenere un composto ben amalgamato. Fatelo riposare per 30 minuti.
  3. Riprendete l’impasto e formate due filoncini, prelevate dei piccoli pezzi del peso di circa dodici grammi, e con le mani formate una pallina.
  4. Procedete in questo modo fino a terminare tutto l’impasto ma coprite con un canovaccio le palline così non si seccano.
  5. Infine friggete le castagnole in abbondante olio di semi di arachide ben caldo cuocendo per pochi minuti, fino a perfetta doratura.
  6. Scolate le castagnole prendendole con un mestolo forato, fate rilasciare l’eccesso di unto ponendole su carta assorbente da cucina
  7. Infine rotolate le castagnole fritte ancora calde nello zucchero e sistematele si di un vassoio per servirle in tavola.

Se volete gustare qualcosa di altrettanto semplice e goloso provate anche la ricetta delle frittelle dolci, vedrete che riscuoteranno molto successo soprattutto tra i bambini.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti